Indigeni contro inglesi

Film dei primi anni 80. Ambientato nell’800 circa.
Su un isola arriva un gruppo di inglesi. All’inizio la convivenza con gli indigeni è pacifica. Molti di loro si uniscono con donne indigene. Poi le cose degenerano. I bianchi vogliono comandare sugli indigeni. C’è una scena in cui si canta in coro “noel”. Alla fine scoppia la lite e viè una gigantesca carneficina a cui pochi sopravvivono.

Questa voce è stata pubblicata in Film dimenticato. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    5 risposte a Indigeni contro inglesi

    1. avatar domenicofor scrive:

      Ricordo un film simile, italiano, che “ricostruiva” quello che era successo dopo l’ammutinamento del Bounty. Inutile aggiungere che le pietre recitavano meglio degli attori smile
      Rammenti se alla fine gli indigeni costringono alcuni inglesi rimasti vivi, a costruire una barca per lasciare l’isola?

    2. avatar domenicofor scrive:

      Rispolvero questo post, anche se inutilmente credo, per aggiungere che una trama simile venne risolta da Angela I nel lontano 2009 ;-)
      http://www.memocinema.com/?p=10290
      Il film è “Noa Noa” (1974) e come ricordavo è un film in cui gli attori sono completamente inespressivi.
      http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=16169

    3. avatar angela I scrive:

      Ciao Domeicofor: già e all’epoca non sapevo inserire il link. Io credo che il film sia quello; ho trovato una trama più dettagliata e anche un video

      http://cinema.ilsole24ore.com/film/noa-noa/

      Ciao, Angela I.

    4. avatar domenicofor scrive:

      Ciao Angela, mi sa che questo post si aggiungerà alla lunga lista dei risolti a metà smile

    5. avatar angela I scrive:

      E chi lo sa! Potrebbe essere pure il contrario. Io spero sempre. Ciao, Angela I.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *