Bionda che in accappatoio apre al ragazzo delle pizze e finisce con il fare sesso con li

Visto alla fine degli anni ’90. Sarà stato fine anni ’80-metà anni ’90.
A colori su una rete tipo Italia 7 o Odeon.
C’e’ una bella donna bionda, con i capelli lunghi, che in accappatoio bianco apre la porta al ragazzo della pizza. Non so come non so perchè va a finire che fanno sesso.
Poi ricordo un’altra scena di una mora che prepara la vasca da bagno con tante candele. E anche qui finisce con il fare sesso con qualcuno (non lo stesso ragazzo delle pizze), che, MI SEMBRA, fosse l’attore David Duchovny (ma non ne sono sicuro). Di sicuro non e’ Californication perché è dopo. Non è un porno (anche se sembrerebbe!). Alla fine se non ricordo male arrestano questo tizio che assomiglierebbe a Duchovny.

Questa voce è stata pubblicata in Film dimenticato. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    3 risposte a Bionda che in accappatoio apre al ragazzo delle pizze e finisce con il fare sesso con li

    1. avatar Anonimo scrive:

      Potrebbe essere seduttore a domicilio, senza Duchovny.però…
      http://www.memocinema.com/?p=53174
      http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=22031

      • avatar Alessio scrive:

        Penso che il ragazzo della pizza sia solo un “estemporaneo”, non sia il protagonista. Cioe’ non credo che la trama sia centrata su di esso.
        Una volta e via… ;-)
        Cmq non è quello che mi hai indicato. Grazie.

    2. avatar xian scrive:

      Duchovny c’era anche nella serie erotica Red Shoe Diaries http://www.imdb.com/title/tt0103522/?ref_=fn_al_tt_1 che andava in onda spesso su Italia 7 (7gold).

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *