Film schiavi ambientanto stati del sud tragico-comico – Risolto

Ho visto quasto film in una notte diversi anni fa, ma non ricordo nulla riguardo al titolo. Ricordo distintamente due scene molto particolari:

– Viene mostrato come vengono nutriti gli schiavi: uno sdentato contadino bianco scarica in un trogolo una sbobba abbastanza schifosa, viene quindi aperta una finestra in modo che gli schiavi possano servirsi, con le mani ovviamente. Nel frattempo il contadino spiega la composizione del pranzo e ci tiene a sottolineare che in quel pasto non c’è un filo di grasso (sarebbe sprecato per gli schiavi no??)

-Mentre le signore per bene sono riunite in sala e discutono di come sembra che gli schiavi diventino mano mano più bianchi di generazione in generazione (il tutto suffragato dalle ultime teorie mediche) il marito/mariti violentano le schiave nelle “stalle” (forse sarà  questa la causa dello strano “sbiancamento”….).

Sono disperato perchè non so proprio come trovare il titolo di questo film.

Vi ringrazio in anticipo per ogni suggerimento.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 80, anni 90, Film dimenticato, storico, surreale, titolo scoperto, tragicomico. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    2 risposte a Film schiavi ambientanto stati del sud tragico-comico – Risolto

    1. avatar angela I scrive:

      Potrebbero essere scene all’interno del film “Ridotti in schiavitù -- La vera storia di Fanny Kemble (titolo originale Enslavement: The True Story of Fanny Kemble)”, però è del 2000.

      http://www.movieplayer.it/film/ridotti-in-schiavitu-la-vera-storia-di-fanny-kemble_8279/

      A spezzoni su youtube

      Prova, ciao, Angela I.

    2. avatar NoRemorse scrive:

      Ciao,
      io direi che la descrizione è mooolto somigliante a
      “Addio zio Tom” 1971

      qui un interessante backstage

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *