Partigiani russi eliminano freddamente soldati tedeschi intenti a bivaccare

Film di massi:

Film russo (credo) ambientato durante la seconda guerra mondiale proprio in Russia durante l’invasione tedesca, è stato fatto vedere da rai tre con i sottotitoli alcuni anni fa di notte, ricordo che nel finale c’era una ragazza russa e un ufficiale tedesco grasso forse entrambi muoiono non ricordo bene…ma ricordo che erano vicino ad una casa distrutta forse da un bombardamento, mi pare ci fosse pure la neve, nel film si vedono anche scene con partigiani russi che sempre nella neve eliminano freddamente e senza sensi di colpa dei soldati tedeschi intenti a bivaccare, addirittura una scena cruenta credo che mostri la pelle di un tedesco scuoiato. non era comunque una scena di violenza gratuita in quanto il film mi pareva d’autore e impegnato.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in anni 80, bellico, bianco e nero, Film dimenticato, russo e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    3 risposte a Partigiani russi eliminano freddamente soldati tedeschi intenti a bivaccare

    1. avatar burzhui scrive:

      ma poveri nazistismile
      film si chiama Idi i smotri

    2. avatar angela I scrive:

      Il film segnalato è del 1985 e il titolo italiano è “I RIBELLI DELLA MONTAGNA”. Su youtube c’è il trailer: I RIBELLI DELLA MONTAGNA-ModenaCityRamblers. Ciao,Ciao, Angela I.

    3. avatar Alberto scrive:

      Mi dispiace non è ne uno ne l’altro, è un film che sto cercando anche io e che passò su RAI 3 di notte anni fa.
      il film è tedesco e si conclude con una scena in cui il grasso ufficiale dottore nazista in Russia si lascia morire di freddo accarezzando una civile Russa ferita.
      Altra scena saliente è quella in cui un ufficilae aspetta i Russi con un mitra seduto tra i feriti di un opedale da campo.
      Un ulteriore elemento che colpisce del film è che molto realisticamente tutti i protagonisti tossiscono continuamente visto i malanni da freddo

    Lascia un commento