Contadino scambiato per uomo politico viene eletto presidente – Risolto

Film in bianco e nero, degli anni ’60 probabilmente.
Un contadino viene scambiato per un uomo importante, e così intervistato dalla comunità :
questi gli chiedono su cosa si basi la sua vita, e lui risponde che è un agricoltore; (io zappo la terra)
Grandissima metafora della società  moderna!!! esclamano inebriati gli ascoltatori…
Io vedo il sole sorgere ogni mattino…
Alla fine quest’uomo arriva ad essere eletto presidente, ma a questo punto si viene a sapere la sua vera origine: tutti lo accusano di bugiardo e di averli presi in giro; ma lui risponde giustamente che aveva cercato di dirglielo fin dall’inizio.
Conclusione del film: il contadino viene ucciso.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in anni 60, bianco e nero, drammatico, Film dimenticato, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    4 risposte a Contadino scambiato per uomo politico viene eletto presidente – Risolto

    1. avatar Dick scrive:

      Sembra un film sul genere di UN VOLTO NELLA FOLLA (ma lì era un cantante Country girovago) oppure OLTRE IL GIARDINO (ma lì era appunto un giardiniere)…

      • avatar Sammy5 scrive:

        Non credo si tratti di Oltre il giardino, in quanto il giardiniere alla fine non viene affatto ucciso…. a meno che il proponente non ricordi male il finale, perchè c’è un funerale, ma del vecchio che crede che il giardiniere sia un genio della finanza e della politica.

    2. avatar Mariano scrive:

      Il film è Oltre il giardino, vi ringrazio!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *