Il generale che vuole far ritornare in vita la moglie

Ciao a tutti! Allora… quando avevo più o meno 12 anni, avevo visto questo film che era la storia di un generale che voleva far ritornare in vita la moglie morta con un gas che ha scoperto lui o qualcosa del genere… mi ricordo che il film si chiamava l’alba dei morti viventi… o “la notte dei morti viventi” ma non l’ho trovato quel film… i zombie si provocavano dolore per non avere fame di mangiare i cervelli delle persone… un bambino che aveva una moneta che ha lasciato ad un amico di colore che era diventato zombie e avendo questa moneta in mano si ricordava vagamente che gliel’aveva dato il bambino… mi ricordo anche di aver visto una sorte di covi di questi zombie che praticamente vivevano ancora anche avendo solo la testa e la colonna vertebrale…
Aiutatemi perché sono diventata matta a cercarlo ‘sto film! smile

Questa voce è stata pubblicata in Film dimenticato, horror. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    3 risposte a Il generale che vuole far ritornare in vita la moglie

    1. avatar marzia scrive:

      nel ritorno dei morti viventi dell’ 85 ricordo che parlano di un gas, ma non so se sia quello

    2. avatar zoe scrive:

      nel film incubo sulla città  contaminata c’ è la moglie di un maggiore che diventa zombi. Però non so se è il film che cerchi

    3. avatar Valentino scrive:

      Prova con la serie di “Il ritorno dei morti viventi”

      Più precisamente con Il ritorno dei morti viventi 3

      http://it.wikipedia.org/wiki/Il_ritorno_dei_morti_viventi_3

      Oppure uno dei film di Romero. Bambini e monete però non ne ricordo.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *