Il the di mezzanotte

Grazie per questo spazio. Da piccolo ho visto un paio di volte un film, non ricordo se in bianco e nero ma sarà  stato degli anni 60 in stile giallo inglese.Ricordo di persone invitate in una grande, lussuosa casa.Se non ricordo male tutti parenti o accomunati da qualcosa. Seduti ad un grande tavolo guardano un signore anziano su un videoproiettore dal quale entrava ed usciva realmente la cameriera per dare il the al signore proiettato.Il vecchio sembrava interagire realmente con i presenti. Gli invitati dopo essere stati congedati nelle loro camere cominciano a girare per casa e parlare tra loro. Da quì il ricordo è confuso. Ricordo Un orologio che batteva le ore all’incontrario man mano che gli invitati sparivano o morivano. Ricordo delle stanze sotterranee,alle quali si accedeva da una scala grande e semibuia, un ostretto corridoio nel quale, in una delle stanze a cui dava , uno degli invitati, più sveglio degli altri, ha trovato una delle persone scomparse(forse una donna). Non ricordo altro. Mi piacerebe rivedere sto film ma proprio non riesco a trovarlo per via del titolo che nno conosco. Grazie anticipatamente.

Questa voce è stata pubblicata in anni 60, Film dimenticato, giallo. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    3 risposte a Il the di mezzanotte

    1. avatar Kalos scrive:

      Il plot sembra riconducibile al whodunnit per eccellenza “Dieci piccoli indiani” (Ten Little Indians) di Agatha Christie. Ne sono state realizzate diverse versioni, ma forse ti riferisci a quella del 1965. Mi sfugge però il particolare del proiettore… forse è un suo clone…

      Controlla un pò cmq

    2. avatar Rosa scrive:

      Si tratta di “Il gatto e il canarino”…originalissima quella scena del videoproiettore smile

    3. avatar Castàlia scrive:

      Per me si tratta sicuramente di “Il gatto e il canarino (The Cat and the Canary)”, di cui esistono diverse versioni. Info e video in

      http://www.memocinema.com/?p=80924

      Ciao, Castàlia.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *