Cerco un film con un “duro” che si suicida al semaforo – Risolto

Si tratta di un film francese di qualche anno fa, ambientato probabilmente a Marsiglia costruito su diverse storie che si intrecciano, è incentrato sul tema della violenza. Ricordo in particolare la scena di un uomo molto violento, che credo abbia una relazione con una donna che gestisce un bar, che giunge ad un incrocio dove un giovane teppista lo provoca. Lui scende minaccioso dall’auto, armato di pistola con l’evidente intenzione di spaventarlo e forse ucciderlo. Dopo una breve esitazione l’uomo orienta la pistola contro se stesso e si uccide. Ci terrei molto a ritrovarlo. Potete aiutarmi?

Stefano

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in anni 90, drammatico, Film dimenticato, francese, titolo scoperto e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    4 risposte a Cerco un film con un “duro” che si suicida al semaforo – Risolto

    1. avatar runes scrive:

      mi ricorda moltissimo “La ville est tranquille” del 2000, di Robert Guediguian…ma non ci metto la mano sul fuoco…

    2. avatar stefano scrive:

      grazie mille. credo proprio che il film sia quello. a buon rendere

    3. avatar cristina scrive:

      anche a me ha fatto pensare subito a La ville est tranquille.La protagonista è bionda con i capelli corti e, se non sbaglio, aveva un figlio con problemi di droga.

    4. avatar fabio scrive:

      la storia è:lui incontra una ragazza alla metropolitana
      di chicago, se ne innamora, ma la perde di vista.
      Farà  di tutto per ritrovarla, mettendo annunci, su internet, sui cartelloni pubblicitari, ecc..

    Lascia un commento