Madre cerca di ritrovare suo figlio – Risolto

Una donna cerca di ritrovare suo figlio che lo aveva lasciato in un orfanotrofio. La donna scoprirà  che è stato adottato subito è che è morto. Scavando più a fondo scoprirà  che il figlio veniva picchiato dalla famiglia adottiva. Mi ricordo la scena dove il bambino era chuso in bagno e la mamma adottiva lo voleva picchiare.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 90, drammatico, Film dimenticato, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    3 risposte a Madre cerca di ritrovare suo figlio – Risolto

    1. avatar Lisa '78 scrive:

      Spero sia questo il film che stavi cercando. a me ha commosso molto. per cercartelo ho fatto mente locale sull’attrice che interpretava la mamma adottiva “cattiva ” e non poteva essere che Dana Ivey!
      In Italia lo trasmisero nel ciclo “film dossier” su canale 5

      A Child Lost Forever: The Jerry Sherwood Story (TV 1992)

      Un bambino perso per sempre (1994)

      Trama : Le peripezie di una madre per scoprire la sorte del figlio adottato di forza anni prima

      Jerry ha 17 anni ed è reclusa in un riformatorio. Riesce a fuggire e durante un incontro notturno fa sapere al suo ragazzo di essere incinta e di volere a tutti i costi il bambino. Ma, quando torna in riformatorio, scopre che non sarà  assolutamente possibile, così quando il piccolo nasce, viene dato in adozione. Dopo 19 anni la legge consente a Jerry, che nel frattempo ha avuto altri tre figli e conduce una vita irreprensibile, di vedere il figlio. Ma il sospirato incontro non avverrà  mai: il bambino è morto quando aveva tre anni, di peritonite. Ma alcune cose che dicono la madre adottiva e una parente di questa la insospettiscono per la loro incongruenza e stranezza. Con l’aiuto di un giornalista e di un poliziotto ricostruisce allora quanto era accaduto tanti anni prima. E’ un’agghiacciante realtà  quella che scopre: il bambino é morto per le percosse e i maltrattamenti subiti dalla donna che lo aveva adottato. Jerry allora riesce, sempre con l’aiuto dei suoi due alleati, a portare davanti alla Corte Suprema la donna. Ed è durante un dibattimento serrato e drammatico che la verità  viene fuori: la confessa, in una decisiva quanto tragica testimonianza uno dei figli della donna stessa. Jerry ottiene quindi per lei una pesante ed esemplificativa condanna. Si tratta di un film per la televisione non particolarmente originale, ispirato a una vicenda realmente accaduta.

      Spero sia proprio questo! Ciao e alla Prossima! ;-)

    2. avatar angela I scrive:

      Il trailer può essere d’aiuto

      Ciao, Angela I.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *