Vampira uccisa dal marito

Salute a tutti voi, dà  un po’ di tempo mi ritorna in mente la scena finale di un film horror che passavano le tv private a Roma nei primissimi anni 80. Il finale è un po’ trash e personalmente incomprensibile: un uomo scopre che sua moglie è una vampira e nel finale lei è nella bara e lui con un punteruolo di legno la uccide… poi però, inspiegabilmente, tira fuori un coltello e l’ultima immagine si blocca su questo coltello intento a tagliargli un seno… ma!?!?

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in anni 70, anni 80, erotico, Film dimenticato, horror, Serie B, splatter, vampiri. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Una risposta a Vampira uccisa dal marito

    1. avatar zeder scrive:

      non so di che film si tratti, ma quello che hai scritto mi fa pensare ai film di Jesus Franco, regista spagnolo che tra gli anni ’70 ed ’80 ha fatto moltissime pellicole horror, erotiche, trash di serie z, molte delle quali incentrate su vampiresse.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *