Uomo muore dentro macchina blindata tra l’indifferenza dei passanti – Risolto

E’ un film italiano comico surreale (credo anni 70) su una ipotetica (ma non troppo) città  italiana di un prossimo futuro dove tutti vivono in case super blindate con catene a porte e finestre, e nessuno esce la sera per la paura di essere aggredito.
Nella scena che descrivo nel titolo un’uomo (attore comico italiano) compra una macchina nuovissimo modello, blindatissima, super sicura… peccato che una volta dentro non riesca più ad aprirla, per cui muore lentamente parcheggiato in strada chiedendo invano aiuto ai passanti che lo salutano con simpatica indifferenza.

Grazie per chi mi potrà  aiutare, sono anni che cerco di ricordare gli attori o il regtista ma l’ho visto troppo tempo fa!!!!

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in anni 70, comiche, fantapolitico, Film dimenticato, grottesco, italiano, sociologico, surreale, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    4 risposte a Uomo muore dentro macchina blindata tra l’indifferenza dei passanti – Risolto

    1. avatar zeder scrive:

      nel film comico-surreale di Lina Wertmuller: “Scherzo del destino in agguato dietro l’angolo come un brigante di strada” Gastone Moschin rimane chiuso dentro una supermacchina blindata. Il resto del film, però è diverso da quello che hai descritto tu. Viene aiutato da Ugo Tognazzi

    2. avatar eric scrive:

      Una scena come quella che descrivi è presente ne Il Belpaese, film grottesco del ’77 diretto da Luciano Salce con Paolo Villaggio, satira però sugli anni di piombo del periodo non su una società futura, e chi compra la blindata non è il protagonista ma un personaggio secondario.

    3. avatar jo scrive:

      “il bel paese” è in programmazione la settimana prossima su qke canale rai digitale, o forse iris. ho visto lo spot nel pomeriggio

    4. avatar Salvatore scrive:

      Grazie!! Credo proprio sia “il Bel paese”, non vedo l’ora di rivederlo.

    Lascia un commento