Rapimento di neonato – Risolto

Allora il film che cerco parla di un neonato rapito dalla culla mentre la madre faceva il bagno… mi ricordo che la tipa che l aveva rapito si chiamava tipo Speranza ed era una donna che non poteva avere figli e lo cresce come suo il ragazzo poi alle superiori si ritrova la madre naturale come insegnante e si ritrovano…

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 90, drammatico, Film dimenticato, film tv, sentimentale, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    18 risposte a Rapimento di neonato – Risolto

    1. avatar angela I scrive:

      Il film è “Quel bambino è mio-Un figlio in cambio”, 1993

      http://www.film.tv.it/scheda.php/film/10036/quel-bambino-a-mio-un-figlio-in-cambio/

      Nel cast, tra i personaggi, figura il nome Esperanza

      http://www.imdb.it/title/tt0108321/

      Trailer con il titolo originale “There Was a Little Boy”

      Ciao, Angela I.

    2. avatar sonia scrive:

      risolto anche qui con lo stesso titolo
      http://www.memocinema.com/?p=11398

    3. avatar Castàlia scrive:

      A che serve? Non è lo stesso richiedente ed erano già ufficialmente risolti. Sicuramente più costruttivo risolvere nuove richieste. Ciao, Castàlia/angela I.

    4. avatar sonia scrive:

      la metà delle trame di questo sono già state risolte ,però non è stato avvisato l’amministratore o non ne era sicuro,io mando le segnalazioni ,ma vedo che solo se metti un link ad una trama uguale risolta o confermi il titolo ,poi viene riconosciuto come risolto.
      anche tu rispondi in modo ridondante a trame già risolte.vuoi aggiungere dati per assicurare la risoluzione?va bene,e allora perchè critichi gli altri?

    5. avatar Castàlia scrive:

      Se la trama non è risolta, allora aggiungo qualcosa per richiamare l’attenzione su di essa nella speranza che qualcuno la riconosca e ci indichi il titolo. Ma se sui post è stato già apposto il risolto, che senso ha collegare post risolti sia pure con lo stesso titolo e per giunta di utenti differenti dal momento che ci sono i link sotto ogni richiesta? Io, per una questione di stile, non mi permetto di criticare; faccio delle osservazioni, lecite in democrazia. Ti voglio fare una confidenza: tempo fa ci fu unA utente, tale S…. , che teneva il conto dei miei commenti e, non avendo altro da fare, vomitò la sua acidità e io lasciai… cantar le papere… come sostiene una mia amica della Sardegna. Quanto al mio modo di esprimermi in italiano, mi permetto di osservare che faccio un uso appropriato della nostra bellissima lingua, come fanno Pionchan, eric , Kalos, domenicofor, brigitta, pier, daniele B., nerio …. e altri i cui nomi ora mi sfuggono. Che significa “ridondante”? Forse scrivere in maniera chiara, corretta e per morfologia e per sintassi? Cosa che dovrebbero fare tutti, invece di sincopare le parole, uccidere accenti, apostrofi, congiuntivo, maiuscole… Spero di essere stata chiara: in caso contrario, come dissi allA utente S…, non è un problema mio. Ciao, Castàlia.

    6. avatar sonia scrive:

      il film prima di mettere il mio commento non era segnato come risolto.
      poi se non vuoi capire,pazienza.

    7. avatar Pionchan scrive:

      Suvvia Castàlia, non serve prendersela, se uno vuole fare un link a una trama risolta sarà pur libero, giusto? Sonia non mi pare ti abbia aggredito, certo dopo la brutta esperienza di S. comprendo che sei sul chi vive.
      I link sotto ogni richiesta sono automatici e non sempre il collegamento è attinente, servono solo per favorire la lettura di trame vecchie e aiutare a risolvere quella presente.

      A Sonia, grazie per i link, approfitto per dire che non serve un link per favorire che venga apposto il “Risolto”, lo metto se la trama viene segnalata come risolta, E inoltre:
      -- l’autore della trama conferma
      oppure
      -- se i commenti mi danno a intendere che sia risolta (certi utenti la sanno lunga)
      oppure
      -- conosco io stesso il film
      oppure
      -- è palese e noto
      oppure
      -- a segnalare il risolto è stato l’autore anche se non lascia commenti (posso confrontare chi manda una trama e chi segnala)

      Insomma per me il contributo con un link a una trama precedente (risolta o no che sia) per me è valido, anzi a volte scopro io stesso risvolti inaspettati della stessa trama grazie a simili link incrociati, Castàlia è maestra nel scovare e segnalare le somiglianze.
      Insomma in una parola TUTTI i vostri contributi sono preziosi e benvengano. Ma non è tutto, in questo sito si sono ritrovate persone che collaborano veramente, non litighiamo se possibile. Ricordo infatti che, non so voi, ma io non sono qui per stressarmi, ma per scoprire, mettere il Risolto da soddisfazione ma viviamo bene anche senza, giusto? Nessuno ci deve far sentire obbligati a mettere Risolto su più trame possibili
      (scusate la lunghezza e, approfitto, anche la mia costante assenza dalle discussioni).

    8. avatar sonia scrive:

      siccome spesso chi lascia la trama non riesce a rispondere(per vari motivi), il film anche se risolto non risulta ,se trovo un film con la trama uguale che è stato risolto è la prova che anche l’altro è corretto.
      era solo per fare un po’ di ordine ai dubbi:per chi cerca nel sito una trama simile,e la trova come non risolta(anche se lo è ma per motivi tecnici non è riportato) non sa bene se prendere inconsiderazione il film .
      vedo che spesso ci sono film che hanno già 2 commenti con tanto di link e prove sufficienti per risolvere il film però ancora risultano non risolte,io metto la segnalazione se riconosco il film , però poi me lo ritrovo tra le trame ancora da scoprire.
      a volte penso molti film sfuggono,è normale,a volte serve una conferma in + per chiudere il quesito .
      comunque ripeto prima la parola risolto non c’era .ora si

    9. avatar Castàlia scrive:

      Per l’amministratore del sito: Pionchan!!! So che leggi tutto e, quindi, leggi anche me e a questo punto ti voglio dire ciò che penso; sospettavo, ora sono quasi sicura: tu fai parte di qualche corpo “diplomatico” smile smile smile nel senso positivo e sincero del termine. Un abbraccio dall’ Italia e, in modo particolare, dalla mia splendida regione. Ciao, Angela/Castàlia. ;-)

    10. avatar Sonia scrive:

      il film è correttamente :Quel bambino è mio! -There Was A Little Boy(1993)
      da NON confondere con “un figlio in cambio-Baby Brokers (1994)
      sempre di mimi Leder e sempre con Cybill Shepherd

    11. avatar Castàlia scrive:

      Per il rispetto che si deve agli utenti: Non si può generare confusione, essendo stato riportato il titolo originale “(There Was a Little Boy)”, e l’anno 1993. E comunque, quello indicato è l’altro titolo italiano

      http://www.cinemadonna.com/scheda-film.asp?fkey=196

      http://it.wikipedia.org/wiki/Scott_Bairstow

      e in ultimo http://www.davinotti.com/index.php?f=28291

      Secondo me può bastare. Castàlia.

    12. avatar Castàlia scrive:

      Ecco: rettifica, parola magica per qualcuno! Se si fa la “rettifica”, significa che un altro è caduto in errore. Chi fa la “controrettifica” agisce pure con cognizione di causa, e ha il dovere e il diritto di dimostrare che ciò che è stato scritto in risposta a qualcuno non era una invenzione. Ci sono film che possono avere più di un titolo, e sono tutti validi. Allora non si rettifica, ma si specifica riportando la fonte: imdb, Wikipedia, Mymovies…. o altro. Io penso che si possano dire le stesse cose… in maniera più pacata. Non ti pare? Castàlia.

    13. avatar Sonia scrive:

      non prenderla sempre come una cosa personale,nessuno ha detto che hai sbagliato tu: ho scritto che i 2 film non sono da confondere,e anche sulla rete sono stati confusi ,ma sono 2 film diversi (non sono 2 titoli per lo stesso)
      hai controllato?
      http://www.cinemadonna.com/scheda-film.asp?fkey=197
      http://www.filmtv.it/film/19035/un-figlio-in-cambio/
      http://www.imdb.com/name/nm0001460/

    14. avatar Castàlia scrive:

      Dopo che ho inserito i link è avvenuto un miracolo! Ma in questo momento, alle 8:28 pm, la copia cache di

      http://webcache.googleusercontent.com/search?q=cache:Nmi6pOeW0KcJ:www.davinotti.com/index.php%3Ff%3D28291+&cd=3&hl=it&ct=clnk&gl=it

      il link http://www.cinemadonna.com/scheda-film.asp?fkey=196 (196)

      il link http://www.film.tv.it/scheda.php/film/10036/quel-bambino-a-mio-un-figlio-in-cambio/ “10036” riportano il titolo “Quel bambino è mio-Un figlio in cambio”, titolo originale “There Was a Little Boy”, anno 1993. Per qualche altro link a seguito di miracolo, la pagina è stata modificata. Il tutto per specificare che qualche link inserito oggi alle 1:35 pm corrispondeva ad altro, mentre come sono ora sembrano scritti da una visionaria. E questo non per polemica, ma per spirito di precisione e lealtà verso gli utenti. Ciao, Castàlia.

    15. avatar Sonia scrive:

      castàlia non sei visionaria,nessuno lo accusa,ti ripeto che c’è una confusione in rete in merito ai 2 film che vengono fusi insieme in alcuni siti.
      il link di imdb sulla filmografia di mimi Leder è chiaro ci sono 2 film a distanza di un anno con cybill shepherd
      http://www.imdb.com/name/nm0001460/
      ma ti sembra possibile che 2 film della stessa regista con la stessa attrice ma con trama diversa abbiano in italia lo stesso titolo?
      http://www.cinemadonna.com/scheda-film.asp?fkey=197
      chiaro che c’è stato un equivoco.
      dovuto alla forte somiglianza tra i due film.però convieni con me che sono 2 trame/storie diverse e 2 film diversi .
      ho fatto io presente al sito davinotti dell’errore e loro hanno provveduto.
      speravo di trovare qui un aiuto a risolvere questo pasticcio non un attacco ingiustificato.
      mi spiace che tu prenda sempre le cose in questo modo.
      sono appassionata di cinema come tutti gli altri in questo sito , e cerco come gli altri di risolvere i problemi ,non di crearne.
      e io che speravo in un aiuto per segnalare la cosa ai vari siti…..che delusione…. sad

    16. avatar Sonia scrive:

      allora hai controllato i link che ho messo?convieni con me che sono 2 film diversi ,ma che non possono avere lo stesso titolo essendo della stessa regista e con la stessa attrice?
      tra l’altro se hai visto il film “quel bambino è mio” ti rendi conto che il titolo “un figlio in cambio” non c’entra nulla, mentre è azzeccato per l’altro film della Leder, in cui c’è una compravendita di neonato.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *