Un uomo che si rigenera col vetro – Risolto

Penso che nasca tutto con un esperimento in un laboratorio. L’esperimento consisteva nell’applicare un piccolo cubo di vetro (esteticamente sembrava di vetro) a un uomo, credo che lo avessero impiantato nella sua nuca. Da quel momento in poi se quell’uomo fosse stato ferito gli sarebbe bastato toccare qualcosa di vetro per potersi rigenerare. Ma il film è del tipo fantascienza/horror perché poi il soggetto diventa un assassino e si mette a inseguire tipo due persone per ucciderle. L’unica reale scena che mi ricordo è di questo assassino che precipita al suolo, mentre inseguiva i due, da un piano molto alto di un palazzo e che poi viene trafitto da vari cocci di vetro che apparentemente lo uccidono, ma visto che il vetro è l’unica cosa che lo può guarire si salva e continua nella sua impresa.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 2000-attuale, anni 90, fantascienza, Film dimenticato, horror, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    2 risposte a Un uomo che si rigenera col vetro – Risolto

    1. avatar Bixio scrive:

      Il film è sicuramente “Virtuality” del 1995 con Russell Crowe e Denzel Washington titolo originale “Virtuosity”

    2. avatar Daniele scrive:

      Si è proprio lui…grande bixio!…

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *