Un’organizzazione di killer si scambia gli omicidi da città  a città

Film noir americano anni ’40. Un omicidio inspiegabile in una piccola cittadina americana viene svelato solo alla fine del film: esiste una organizzazione di killer che ha si scambia gli omicidi da compiere in modo da non rendere evidenti i legami tra chi uccide e il movente. Ricordo poco altro: solo la scena finale con la protagonista femminile in una cabina telefonica che, grazie ad un’indicazione che le aveva dato un poliziotto, riesce a salvarsi.

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 40, drammatico, Film dimenticato, noir, poliziesco. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *