Le streghe indemoniate… si gode!!!!!!!!

Era un film di Peter Cushing anni ’70 (non credo si intitolasse ne le spose e ne le figlie di Dracula).
Ricordo solo due scene. La prima era ambientata nella classica baita di legno in montagna situata vicino al castello di Dracula dove tutti gli abitanti del paese si vanno ad ubriacre di birra ed a strafogare di wurstel. Quando sentono il viandante Cushing chiedere informazioni riguardo il castello di Dracula cade il silenzio nel pub e tutti diventano bianchi dalla paura.
Nella seconda scena che ricordo, invece, Peter Cushing appoggiava il crocifisso sulla fronte delle streghe in una stanza da letto (credo, non ricordo bene il luogo) e questo friggeva sulla pelle di quest’ultime a mo’ di pesce fritto o ferro da stiro… con successivo sprigionamento di fumo dalla cute delle indemoniate.
Chi si ricorda il titolo?
Grazie
Daniele

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 60, anni 70, anni 80, Film dimenticato, film tv, grottesco, horror, in costume, inglese, Serie B, vampiri. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    38 risposte a Le streghe indemoniate… si gode!!!!!!!!

    1. avatar Frank77 scrive:

      Scusa dato che sai il nome dell’attore del film,non telo sai cercare con internet?

    2. avatar SARA scrive:

      forse lo ha già  fatto e non l’ha trovato…

    3. avatar Mawashigeri scrive:

      Purtroppo non conosco il titolo esatto, ma in rete ho trovato alcuni siti che spero ti siano utili:

      http://www.mymovies.it/filmografia/?a=2155

      http://it.movies.yahoo.com/artisti/c/peter-cushing/filmografia-185820.html

      http://magazine.libero.it/cinema/bd/filmografia.php?ida=27792

      Per Frank77: Scusa se mi permetto, ma credo che questo sito sia fondato e funzioni grazie alla collaborazione tra utenti. La tua non mi sembra una risposta molto collaborativa, se non conosci la risposta è sufficiente non postare

    4. avatar Frank77 scrive:

      Mawashigeri,questo sito serve per trovare un film di cui si ricorda il nome.
      Se so il nome di un attore basta andare all’elenco dei film di questo per trovarlo,invece di intasare il sito danneggiando quelli che ne hanno veramente bisogno.

    5. avatar angela I scrive:

      Mi dispiace Frank77, ma non sempre si trovano nelle varie filmografie o altro; e la risposta può essere data solo da chi ha visto quel film, quella scena di cui si ricorda e si trova a passare dal sito, che è fondato sulla collaborazione; e anche la risposta, che potrebbe sembrare non compatibile con la richiesta, è finalizzata alla collaborazione. Ti assicuro che indagando (giusto per una mia curiosità) su alcuni film che ho visto da ragazzina e di cui ricordo perfettamente tutto, ebbene non ho trovato nulla e se io li proponessi, al 97% rimarrebbero senza risposta.
      Fornire, da parte del richiedente, qualche informazione in più, non significa far perdere tempo agli altri, ma orientarli e restringere il campo per arrivare prima alla soluzione. Se fosse diversamente…Pionchan ce lo avrebbe comunicato e… da tempo. Scusa, ma io la vedo così. Ciao, Angela I.

    6. avatar Kalos scrive:

      Se la strega “fritta” è quella dello spezzone che ti riporto, si tratta proprio del capostipite iperclassico “Dracula il Vampiro” (Horror of Dracula,1958) con Cushing/Van Helsing e Christopher Lee/Dracula

      PS: @Frank77: non tutti sanno usare il mezzo internet così a fondo… o semplicemente non hanno il tempo a disposizione… per di più film di genere e fatti dallo stesso attore ce ne sono a dozzine… se ricordi solo la scena il nome dell’attore può non bastare…

    7. avatar Pionchan scrive:

      Avere il nome dell’attore certamente può permettere di trovare il titolo di un film anche da soli.
      Purtroppo non è raro che si sia convinti di ricordare l’attore ed invece si rivela essere un altro.
      Anche per questo motivo, oltre ai già  citati, ben venga sapere il nome dell’attore, così chi legge la trama può avere un indizio in più e comprendere che magari il ricordo è confuso.

    8. avatar daniele scrive:

      Grazie Sara, Kalos ed Angela.
      Purtroppo, anche osservando vostri siti e video, il film non è quello che mi avete suggerito. Però grazie lo stesso per la gentilezza.
      Forse mi sbaglio come nel film LO SPETTRO DI CANTERVILLE, che vidi da bambino, e fino a ieri credevo che il protagonista fosse Peter Ustinov ed invece era Charles Laughton. Senza gli appassionati di memocinema starei ancora cercando nei film di Peter Ustinov all’infinito.
      Buon divertimento a tutti nelle varie ricerche….
      Daniele

    9. avatar angela I scrive:

      Ciao Daniele, di cosa? Però, nel tuo commento hai fatto centro su un aspetto che mi riguarda e che ho sottolineato in diverse occasioni: io con MemoCinema mi diverto tantissimo. Un’altra questione: ma il film sui segni convenzionali è risolto oppure no? Scusa, ma non mi è chiaro. Ciao, Angela I.

    10. avatar daniele scrive:

      Ringrazio anche Mawashigeri per i siti informativi.
      Purtroppo li conoscevo già  tutti. Sono anni che vedo e rivedo i film di Peter C. ma quella scena non riesco a trovarla.
      E’ possibile che la scena sia di un altro attore o che sia una partecipazione ad un telefilm che non conosco.
      Cmq anche i tf a cui ha partecipato li ho tutti presenti.
      Non lo so….continuerò a cercare.

      per Angela: si, il film segnali convenzionali è risolto… ho già cliccato diverse volte sul RISOLTO ma sembra non funzioni. Vale anche per altri film…chissà  che succede. Non capisco.
      Tra l’altro un’altra cosa che non capisco è perche scrivo QUAL è senza apostrofo (ad esempio per chiedere qual è il titolo del film) e la redazione di memocinema me la scrive con l’apostrofo (qual’è )… misteri della fede!!!
      Speriamo invece di trovare i disegni animati con le ombre cinesi… io ricordo che li tolsero per dare spazio, nel 1977, a Vichi il Vichingo… tu ricordi niente in proposito?

    11. avatar angela I scrive:

      Allora: per essere sicuri, se il film viene individuato tu trova il modo di inserire nel tuo commento la parola “risolto” e poi ci penserà  Pionchan; nel contempo puoi anche premere il pulsante, non succede nulla. Relativamente all’altra questione: misteri della tecnolgia, che non va d’accordo con la grammatica. Internet è bello, aiuta, velocizza, io stessa sono caduta nella sua trappola, ma non è la panacea. Ti assicuro che l’apostrofo non ci vuole: è corretto scrivere qual è, se si vogliono osservare le giuste regole grammaticali. Anche nei giornali, per questioni di incolonnamento dell’articolo, non si bada per esempio all’esatta divisione delle sillabe. Non so se sono stata chiara, ma io continuo a scrivere qual è. In merito alle ombre cinesi, riconosco la mia ignoranza. Ciao, Angela I.

    12. avatar jo scrive:

      in proposito io ricordo vichi il vichingo, va bene lo stesso? smile

    13. avatar daniele scrive:

      Ciao Sara,
      ero sicuro ormai da bambino che qual è si scrivesse senza apostrofo….proprio per questo non capisco perché la redazione me lo aggiunga sempre.
      Cmq grazie della risposta e, come sempre…BUON DIVERTIMENTO
      Daniele

    14. avatar Morrison scrive:

      Qui ci sono tutti i film di peter Cushing(anche quelli semisconosciuti) http://www.fandango.com/petercushing/filmography/p16338 mentre se hai voglia di fare una mega ricerca, questo è in assoluto il miglior sito sui vampiri etc..etc., ci sono tutti i film dalle origini ad oggi http://www.cinemedioevo.net/Vampiria/Film/cine_elenco_film_vampiri02.htm

    15. avatar Pionchan scrive:

      La modifica al “qual è” è stato un mio errore, ho ripassato elisione e troncamento e ho rimediato.

    16. avatar maxx scrive:

      ♥ Questo con la trama non c’entra nulla….
      Lo studioso Franco Fochi ritiene che il qual tronco sia storicamente morto, per cui si parla di elisione ed allora ci vuole l’apostrofo e diventa qual’è.
      In ogni caso sono accettate entrambe le versioni.

    17. avatar Kalos scrive:

      Gente, non si finisce mai di imparare! O d’imparare..? ;)

    18. avatar angela I scrive:

      Possiamo discutere fino ala fine dei secoli: purtroppo la diatriba se si debba scrivere qual è o qual’è non è risolta né dalle grammatiche, né tanto meno dalla letteratura. Sono per l’apostrofo Federigo Tozzi, Mario Tobino, Tommaso Landolfi, Paolo Monelli, Bonaventura Tecchi. Non apostrofano invece L’Accademia della Crusca, Vasco Pratolini, Giuseppe Berto, Alberto Moravia, Goffredo Parise, Libero Bigiaretti,ecc. Possiamo scrivere come vogliamo, anche in codice e dire che tutto va bene, ma “qual è” risponde nella sostanza alle regole precise e inequivocabili del troncamento. Quando l’errore diventa un vizio comune allora viene giustificato e non considerato errore, ma questo porta ad imbastardire una lingua, fino a decretarne la morte. Una cosa è certa: la lingua italiana (la lingua non il linguaggio) non è per niente facile ed ha anche le sue inspiegabili stravaganze. Ciao, Angela I.

    19. avatar SARA scrive:

      caro daniele,
      a parte tutto da quando hai chiesto delle ombre cinesi hai risvegliato in me una curiosità  che sonnecchiava dal 1981!!! quella specie di cartone lo vedevo sempre, anche se non ricordo il fatto che avesse sostituito o seguisse vichi, e mi comunicava un che di opprimente e a volte anche di angoscia per via dei colori, della musica e delle voci. così, ho iniziato a chiedere a tutti i miei amici e colleghi più o meno coetanei che potessero ricordarlo e purtroppo pochi ne ricordano l’esistenza e tantomeno il nome!
      senti, ma i fagioli e i fiammiferi? ti prego, quello è davvero fenomenale!!!
      SaRa

    20. avatar freedom scrive:

      ciao Morrison so benissimo che io con il film di daniele non c’entro o c entro nulla,ma ti volevo chiedere,visto che te conosci un sito cosi esaustivo per quanto riguarda la cinamatografia dei vampiri ne conosci uno altrettanto potente per quanto riguarda i licantropi?perche’ ormai e’ da tempo che postai una trama di un film su un licantropo e nessuno e’ mai riuscito a risolverla,quindi se conoscessi un sito a riguardo potrei farmi delle ricerche da solo
      grazie in anticipo spero in una tua risposta smile

    21. avatar daniele scrive:

      Ciao,
      nel commento numero 13 mi rivolgevo ad Angela e non a Sara….piccolo errore scusate….

    22. avatar daniele scrive:

      Nel film che cercavo, intitolato da me segni convenzionali (in realtà  il vero titolo è pane, burro e marmellata)credevo che l’attore fosse Ninetto Davoli.
      Ed ho quindi cercato nella filmografia di quest’ultimo per molto tempo e senza risultati. Solo l’altro ieri ho capito di sbagliare e grazie all’aiuto degli appassionati di memocinema ho scoperto che l’attore invece era Enrico Montesano.
      Quindi non sempre, quando si crede di conoscere il nome dell’attore, si ha la sicurezza di riscoprire il film. In futuro si invitano alcuni personaggi, quindi, a fare critiche più intelligenti ed in maniera più educata.
      Grazie Frank77
      Daniele

    23. avatar angela I scrive:

      Ciao Daniele, non mi ero neanche accorta dello scambio di persona da parte tua, era comunque sottinteso che nella sostanza ti riferivi a me. Sapessi quante sviste colleziono! Siamo esseri umani e per fortuna, aggiungo io. Non ti crucciare, ci sono cose più importanti che contano. Andiamo avanti. Ciao, cordialmente, Angela I.

    24. avatar Morrison scrive:

      Daniele sei riuscito a trovare il titolo? prova questo http://www.cinemedioevo.net/Vampiria/Film/Vampiri/Veil_blood.htm

    25. avatar daniele scrive:

      ciao,
      non lo so hanno rimosso il video….ora provo a cercarlo su youtube…
      grazie tante cmq
      daniele

    26. avatar Morrison scrive:

      Prova anche questi, non si sa mai,
      video 1

      video 2

      video 3

      Ciao!

    27. avatar freedom scrive:

      Morrison non conosci proprio un sito che faccia al caso mio risalente al commento numero 20?

    28. avatar daniele scrive:

      Ciao Morrison e grazie dei video.
      Purtroppo la scena del crocifisso sulla fronte delle indemoniate è molto diverso da come lo ricordavo io.
      Durava più tempo. Era diversa anche l’atmosfera.
      Forse è un altro attore.
      Cmq grazie, sei stato molto gentile.
      Daniele

    29. avatar Morrison scrive:

      X FREEDOM, TI LASCIO UN COMMENTO NELLA TUA TRAMA ALTRIMENTI RISCHIAMO DI FAR CONFUSIONE.
      X DANIELE,MI DISPIACE CHE NON SIA QUELLO IL FILM, FORSE COME DICI TU E’ UN ALTRO ATTORE, COMUNQUE NON DEMORDO.
      Ciao!!!

    30. avatar daniele scrive:

      ciao Morrison,
      visto che sei appassionato di film horror ti faccio una domanda. Sono disperato.
      Nessuno ha risposto alla mia richiesta fatta tempo fa riguardo 3 horror anni 70′ penso francesi o spagnoli.
      Il titolo da me dato a questi 3 film eè la strega seppellita (una strega è seppellita in terra ma riesce ad uscirne e lotta con il protagonista)l’ereditiera da uccidere e l’uomo legato ad un letto con le tarantole.
      Potresti aiutarmi?
      Grazie
      Daniele

    31. avatar Morrison scrive:

      Daniele, di film sulla strega ho trovato ‘solo’ questo (l’unico con la strega dai capelli bianchi) http://www.cinemedioevo.net/Film2/demone.htm nel secondo (ereditiera) zero assoluto, mentre la scena dei ragni qui c’è qualche film che ne parla http://www.davinotti.com/index.php?Itemid=79&id=245&option=com_content&task=view purtroppo i film che cerchi sono un pò vecchiotti e in più STRANIERI quindi quasi impossibili da trovare se non dai veri esperti o da chi l’ha visti all’epoca. Ciao

    32. avatar daniele scrive:

      grazie 1000 ….ora cerco quello delle demone….ciao

    33. avatar daniele scrive:

      ho guardato su youtube…non c’è tutto il film, ma non credo sia le demone.
      cmq grazie lo stesso Morrison…sei stato impagabile.
      Ciao

    34. avatar Daniele Bardani scrive:

      scusa Morrison, non sono riuscito a trovare il film le demone….ma c’e`la scena del sotterramento della strega che poi esce da terra e viene presa a palate?

    35. avatar Morrison scrive:

      Ciao Daniele, mi dispiace ma non ne ho idea (non avendo mai visto il film), comunque se ti piace la trama dai un occhiata qui, e qui, non so in che lingua sia, credo in francese o Tedesco ma non ne sono sicuro…. Auguri!!!

    36. Dracula il vampiro del 1958 contiene le due scene, però il crocifisso che frigge sulla fronte avviene in un piccolo cimitero. Peter Cushing entra in una modesta taverna con molto aglio appeso dappertutto. Gli servono da mangiare ma lo guardano con diffidenza e non rispondono alle sue domande. Seguiranno sequels non tutti con Cushing, ma con Christopher Lee-Dracula, tutti Hammer Film. Armando

    37. Dracula il vampiro del 1958 contiene le due scene, però il crocifisso che frigge sulla fronte avviene in un piccolo cimitero e la ragazza non è una strega ma è una non-morta cioè una vampira. Peter Cushing entra in una modesta taverna con molto aglio appeso dappertutto. Gli servono da mangiare ma lo guardano con diffidenza e non rispondono alle sue domande. Seguiranno sequels non tutti con Cushing, ma con Christopher Lee-Dracula, tutti Hammer Film. Armando

    38. avatar Daniele B scrive:

      mi dispiace ma non è quello…grazie lo stesso

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *