Tentativo di far impazzire una ragazza rinchiudendola in un appartamento – Risolto

Mi ricordo di un film, visto una decina d’anni fa in cui la protagonista è una giovane ragazza che colleziona (o produce?) bambole a casa sua. Nel film si vede un suo ricordo di bambina, quando il padre le recitava la filastrocca dei porcellini, riferiti alle dita della mano.
In seguito si reca in uno studio (non ricordo se di avvocato, architetto o altro) dopo aver letto un annuncio, ma nello studio non c’è nessuno, e dopo che è entrata la porta si richiude da sola: dall’interno non si può aprire. La ragazza quindi inizia a perlustrare l’appartamento, e in uno stanzino scopre che c’è un uomo morto, con una forbice affilata nella schiena. Lì vicino c’è un pappagallo in gabbia, che inizia a gridare “l’hai ucciso tu!”
Seguono altre cose che la sconvolgono e la fanno quasi impazzire. A un certo punto si ricorda che da bambina, mentre il padre le recitava quella filastrocca, entrò la madre e uccise il padre proprio conficcandogli una forbice nella schiena (forse perché lui abusava della bambina, ma non ne sono certa).

Il giorno dopo arriva nell’appartamento il personaggio (maschile) che aveva architettato tutto il piano, ma mentre lui si trova dentro la ragazza riesce ad uscire e richiude invece lui nello studio.

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 80, anni 90, Film dimenticato, horror, psicologico, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    3 risposte a Tentativo di far impazzire una ragazza rinchiudendola in un appartamento – Risolto

    1. avatar eric scrive:

      Scissors. Se ne è parlato anche qui, qui e qui

    2. avatar germanico scrive:

      Si tratta di “Scissors”, un thriller americano del 1991 diretto da Frank De Felitta

    3. avatar gianni scrive:

      Grazie per la risposta! Finalmente ho risolto la questione smile

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *