Omicidio in alta montagna – Risolto

Un film giallo che si svolge in una zona di montagna. Un poliziotto arriva dalla citta’ per indagare su di un caso di omicidio. Incontra vari personaggi e comincia a svolgere le sue indagini. Tra i locali c’e’ una guida alpina, una donna, che lo aiuta nelle scalate, cosa necessaria dato che i ritrovamenti del delitto sono su vette o zone da raggiungere scalando pareti di roccia. Mentre lui indaga, avviene un secondo delitto. Il poliziotto ha una serie di sospetti tra i pochi personaggi del fim, ma esclude la sua guida, perche’ non avrebbe potuto spostare il pesante corpo di una delle vittime in vetta come invece, appare chiaro dalle indagini, ha fatto l’assassino: ha ucciso a valle e poi ha nascosto il corpo tra i monti. Stringe con lei una buona amicizia e ci sono tutte le premesse per un intreccio romantico tra i due. Ma il film sta per finire e ancora non si sono baciati, quindi qualcosa non torna. E poi lui e’ un bravo investigatore, per cui a questo punto avviene il colpo di scena finale con rivelazione del colpevole e scontro tra ripidi pendii di montagna.
Con questi miseri dettagli qualcuno forse saprebbe dire di che film si tratta. Io non piu’.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 80, anni 90, Film dimenticato, giallo, poliziesco, thriller, titolo scoperto e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    4 risposte a Omicidio in alta montagna – Risolto

    1. avatar MATTEO scrive:

      Il film è “Sulle tracce dell’assassino” con Tom Berenger e S.Poitier

    2. avatar Pionchan scrive:

      Grazie ma purtroppo non è “Sulle tracce dell’assassino”, la trama è del tutto diversa perché in “Sulle tracce dell’assassino” c’è un inseguimento in montagna mentre nel mio c’è una indagine e non ci sono attori di colore come S. Poitier

    3. avatar jacopo scrive:

      il film dovrebbe essere i fiumi di porpora di mathieu kassovitz con jean reno e vincent cassel

    4. avatar Pionchan scrive:

      Fiumi di porpora dici, allora controllo!!
      (un minuto dopo)
      E’ lui!!!!
      Grazie!!

    Lascia un commento