Guerra fredda / bombardiere atomico

Durante la guerra fredda per un problema di errata comunicazione una squadriglia di bombaridieri atomici americani va a bombardare Mosca.
Allora il presidente americano per dimostrare l’errore ordina il bombardamento di New York.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 60, bellico, bianco e nero, Film dimenticato. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    6 risposte a Guerra fredda / bombardiere atomico

    1. avatar domenicofor scrive:

      Dovrebbe essere il capolavoro “A prova di errore” (1964) di Sidney Lumet.

    2. avatar brigitta scrive:

      Sono d’accordo con domenicofor, è certamente “A prova di errore”. Da bimba avevo una cotta per Henry Fonda e mi vedevo qualsiasi film in cui comparisse, compreso questo. Che angoscia che mi mise!!!!

    3. avatar angela I scrive:

      Ciao Domenicofor, ciao Brigitta: a titolo puramente collaborativo, c’è anche una versione del 2000:

      http://it.wikipedia.org/wiki/A_prova_di_errore_(film_2000)

      e su youtube figurano con il titolo originale “Fail Safe” i trailers (1/12 ) del 1964, nel cui cast era anche Walter Matthau,

      e quello del 2000

      Così arriviamo prima alla soluzione: il richiedente ci potrà  dire quale delle due versioni ha visto. (E chi delle bambine non aveva la cotta per Henry Fonda o Gregory Peck o Cary Grant o Gary Cooper….?). Ciao, Angela I.

    4. avatar Rosa scrive:

      Ciao ragazzi, mi è sovvenuto un film che ho visto che aveva la stessa trama, se non chè era molto più incentrato sulla vita civile della popolazione dopo i bombardamenti che sugli affari politici e di strategia. Dopo la distruzione c’era un ospedale che raccoglieva gli ultimi sopravvissuti, poi mi ricordo una famiglia che viveva in cantina, per proteggersi dagli attacchi nucleari. Non dovrebbe essere difficile, il film che ho visto era posteriore agli anni ’60 cmq

    5. avatar domenicofor scrive:

      Rosa forse ti riferisci a “The day after” dove per la prima volta veniva ricostruito uno scenario post-atomico verosimile.

    6. avatar Rosa scrive:

      esatto, grazie mille. Un film bellissimo a mio parere, di cui non ricordavo il nome. Scusate se mi sono inserita con la mia richiesta, ma era giusto perchè dovevo ricollegarmi alla trama richiesta ;)

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *