Un tipo un po’ imbranato che cerca un’avventura erotica

Questo film l’ho visto molto tempo fa (circa 30 anni fa) è la storia di un tipo un poì imbranato che cerca un’avventura erotica, ma gliene capita sempre una anche perché lui è inadatto. Mi ricordo solo la seconda che tenta, chiama una tipa un pò vogliosa a casa della mamma, con solo 2 ore di tempo al che la tipa dice “sarà  una gara a cronometro” e poi porta i bicchierini di plastica affinché possano bere senza che poi la mamma si accorga di nulla, alla fine non combina nulla con questa tipa che si lamenta che sarebbe potuta andare con un italiano (che si presume che in America lo facciano meglio), e la tipa va via imprecando e cercando un tabaccaio, al che il tipo dice “Giuro che non ci provo più”, salvo poi smentirsi un’altra volta.
Non ricordo bene se il tipo era sposato ma mi sembra che alla fine torni ad apprrezzare sua moglie e a non cercare più avventurette. Film tipo comico-grottesco

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in a puntate, americano, Film dimenticato, grottesco. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    2 risposte a Un tipo un po’ imbranato che cerca un’avventura erotica

    1. avatar bruno scrive:

      dai sono sicuro che qualcuno lo ha visto di sicuro, solo che non riesco a ricordarmi altri particolari tranne che l’ho visto un paio di volte sulle tv private anni 80…
      film commedia, forse ho sbagliato a scrivere grottesco…

    2. avatar xian scrive:

      Che sia Sex Appeal http://www.imdb.com/title/tt0091927
      …però lo sfigato non è sposato, ha una madre ultra possessiva.
      Il vicino, scrittore fallito, lo spia pensando che sia un gran conquistatore dai rumori e dalle voci equivoche che sente, così comincia a scrivere di lui ribattezzandolo “il Casanova del New Jersey”.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *