Una donna si aggira tra le stanze di una casa enorme barocca quasi fosse ricavata da un vecchio cinematografo

E’ un film a colori e credo degli anni 90-2000. Ricordo che il personaggio principale è una donna vestita di un abito lungo e scuro che si aggira tra le enormi stanze aprendo porte su porte di una casa enorme arredata con pesante stile barocco con grandi tappeti e arazzi ai muri. Tranne la porta di una sola stanza che è chiusa.

La casa è come fosse stata ricavata da un vecchio teatro o cinematografo con ampi spazi.

L’atmosfera è elegante e decadente al tempo stesso. Dominano i colori nero e rosso cupo.

Il genere è piuttosto noir e aleggia una continua aria di mistero nei dialoghi che la donna fa con un uomo presente nelle stanze della casa.

Qualcuno conosce il film?

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in Film dimenticato, mistero, noir e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    2 risposte a Una donna si aggira tra le stanze di una casa enorme barocca quasi fosse ricavata da un vecchio cinematografo

    1. avatar samuele scrive:

      Potrei dirti una sciocchezza, ma potrebbe essere the others con Nicole Kidman.

    2. avatar Keti72 scrive:

      no. non è the others. sarebbe stato troppo facile.
      Il film che cerco invece è ambientato in epoca molto più recente rispetto all’ambientazione di the others.
      ricordo un piano-sequenza in stile hitchcock che inquadra tre stanze attigue, tutte arredate con tende di velluto e tappeti persiani sul pavimento di marmo.
      C’è un uomo, credo evstito con camicia bianca e pantaloni neri, molto elegante.
      e c’è una donna, capelli nero-castani, longilinea , vestita di scuro con sfumature rosse.
      ricordo che ci sono queste grandi stanze lussuose. ci deve essere di mezzo un omicidio sicuramente perchè l’uomo è serio, pensieroso e la donna si aggira tra le stanze lentamente con aria malinconica.
      di più non riesco a ricordare.
      qualcuno mi da una mano?

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *