Teppisti contro caserma di polizia – Risolto

All’inizio c’è un bambino con suo padre in una macchina. Il bambino si ferma davanti al furgone di un gelataio ambulante per comprare un gelato. Il padre l’aspetta in macchina. Nel frattempo che compra il gelato si avvicina una macchina con dei teppisti che ammazzano prima il gelataio poi il bambino. Il padre assiste a tutto. I delinquenti si accorgono che sono stati visti dal padre e cercano di ucciderlo. Questi si infila in macchina e scappa. I delinquenti lo seguono. Il papà  trova un distretto di polizia e si rifugia dentro. Il distretto conta solo pochissimi poliziotti. La banda di banditi si moltipilica sempre di più e comincia un assalto alla caserma. I poliziotti proteggono il padre e si rifugiano nella caserma che nel frattempo è diventato una sorte di forte. I banditi cercano di entrare da qualsiasi parte e i pochi poliziotti rimasti si difendono come possono. Alla fine si salveranno in pochi dopo che ci sarà  stata una forte esplosione all’interno della caserma.

Questa voce è stata pubblicata in anni 70, anni 80, Film dimenticato, horror, thriller, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Una risposta a Teppisti contro caserma di polizia – Risolto

    1. avatar Pionchan scrive:

      Si tratta di Distretto 13: le brigate della morte del 1976, diretto da John Carpenter. Esiste un remake del 2005 diretto da Jean-Francois Richet, Assault on Precinct 13.

      Qui sotto il trailer del 1976

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *