Intrappolato in un appartamento senza uscite

E’ un film anni 60/70 americano/inglese a colori. L’unico attore del film legge su un giornale un’offerta di lavoro. Al giorno indicato nell’inserzione si presenta davanti al portone dell’appartamento. Suona ma nessuno risponde. Il portone si apre. Il nostro uomo entra nell’appartamento e chiude il portone ma la maniglia gli rimane in mano. Il portone non si apre più e l’appartamento non ha vie d’uscita. Ben presto succedono cose strane: i lampadari che si accendono e si spengono, i rubinetti che si mettono in funzione e poi smettono, inizia a far caldo di colpo, e poi di colpo a far freddo. Un cadavere compare sul letto in camera e quindi scompare. Insomma, il nostro personaggio sembra essere vittima di un trasformista che forse si vuole vendicare. Il nostro uomo trova un finestrone che guarda alla strada: incomincia a urlare aiuto, a battere sui vetri, ma i passanti per strada non se ne accorgono.
Qualcuno conosce il titolo?

Questa voce è stata pubblicata in Film dimenticato, thriller e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    6 risposte a Intrappolato in un appartamento senza uscite

    1. avatar marco scrive:

      non cnoosco il film ma ho letto diverse short stories (racconti) di fantasmi americani irlandesi e scozzesi e ce ne sono un paio con una trama simile a questa..ti consiglio quindi di dare uno sguardo a questa letteratura

    2. avatar keti72 scrive:

      grazie per l’aiuto. sai mica qualche titolo della letteratura che citi?
      grazie, ciao.

    3. avatar Luca scrive:

      sembra simile a silent hill 4 (il videogioco avviamente)…

    4. avatar Valentina scrive:

      ho visto un film simile qualch mese fa che si chiama 1408, ovvero il numero di una stanza d’albergo. il film è uguale a come lo descrivi tu, tranne per il fatto che questa è appunto una camera di un hotel.
      potrebbe essere il remake del film che stai cercando…

    5. avatar jo scrive:

      in effetti avrei detto anch’io 1408, con john cusack e l’autista di miss grace (scusatemi, spesso dimentico i nomi…) ma qui si parla di un film più vecchio, 1408 è di un paio d’anni fa…mah

    6. avatar Michela1989 scrive:

      Mi ricorda scissors ma la protagonista è una donna…

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *