Storia di un tradimento letale

Il film inizia con un incidente stradale in cui un/a bambino/a perde la memoria e la madre subisce un forte trauma. Il marito allora decide di ospitare in casa una psicologa (bionda) per far curare sia la figlia/o e sia la moglie. All’inizio le cose vanno per il meglio poi piano piano questa psicologa con la sua bellezza riesce a tentare il padre della bimba; i due fanno sesso un paio di volte (ricordo che questa psicologa una volta se lo trascinò nella stanza dove faceva meditazione)… Il padre si sentiva distrutto e non voleva che tutto questo succedesse perche pensava sempre ai problemi di salute che avevano sua moglie e la figlia (o il figlio, non ricordo). Il film termina così: la scena si ripete, la bellissima psicologa tenta di nuovo il padre ma questi non ce la fa più e dandogli uno spintone la fa cadere per le scale e questa si rompe la testa; alla fine, per non far sapere niente a nessuno, la sotterra nel giardino di casa sua.

Questa voce è stata pubblicata in anni 90, Film dimenticato. Contrassegna il permalink.
RSS dei commenti a questa trama




  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    5 risposte a Storia di un tradimento letale

    1. avatar Pionchan scrive:

      Ne abbiamo parlato anche qui

    2. avatar angela I scrive:

      Per me si tratta di “Passione Mortale”. Richiesta simile (risolta) si può verificare qui:

      Ciao. Angela I.

    3. avatar Anonimo scrive:

      DAVID CONGELA LA MOGLIE X TROVARE LA CURA X LA MALATTIA

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *