Ti rubo la famiglia

Una bella ragazza bionda si fa assumere in una famiglia felice: papà, mamma e un bambino (non ricordo se maschio o femmina). Pian piano cerca di sedurre il padre e di far passare la madre per malata di mente. Fa in modo che il bambino si attacchi a lei e rifiuti la mamma. Lo scopo della falsa baby sitter è eliminare la madre e riformare una nuova famiglia con l’uomo e il bambino. Ridurrà quasi in fin di vita la madre sostituendo le sue bombolette per contrastare l’asma con prodotti dannosi. Si scopre che aveva perso il suo bambino e quindi aveva ancora latte con il quale nutriva il piccolo della famiglia ospitante.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 80, Film dimenticato, thriller. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Una risposta a Ti rubo la famiglia

    1. avatar RosyCreamy scrive:

      Dovrebbe essere “La mano sulla culla”

    Lascia un commento