Ragazza rende disponibile parte del proprio appartamento, credo durante la seconda guerra mondiale, data la penuria di alloggi.

Trasmesso da RAI TRE diversi anni fa, in lingua originale (inglese).

Si tratta di un vecchio film (non saprei dire quanto, in verità), in bianco e nero, forse USA.

Una giovane impiegata accetta l’invito del governo, credo appunto durante o immediatamente dopo la seconda guerra mondiale, di affittare una parte del proprio appartamento data la scarsità di alloggi.

Un anziano (militare?) riesce ad avere la stanza e la ragazza gli detta tutte le condizioni precise di coabitazione (compresi orari per ogni attività).

L’uomo tuttavia, senza che la giovane se ne accorga sulle prime, invita un ragazzo in difficoltà abitativa (altro militare?) a sistemarsi proprio lì.

Dopo varie vicissitudini, il giovane e la ragazza finiranno per innamorarsi.

Grazie!

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 40, anni 50, Film dimenticato, inglese, tanti anni fa. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    4 risposte a Ragazza rende disponibile parte del proprio appartamento, credo durante la seconda guerra mondiale, data la penuria di alloggi.

    1. avatar Saraesse scrive:

      Ciao Barbara, ad una prima lettura avevo pensato a “Cammina, non correre”, l’ultimo film di Cary Grant, ma è a colori e non ambientato durante la seconda guerra mondiale. Però, ho scoperto che è il remake di un film del 1943 che deve essere proprio quello che cerchi tu, prova a vedere:
      https://it.wikipedia.org/wiki/Molta_brigata_vita_beata
      https://www.imdb.com/title/tt0036172/

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *