carcerato e morta in viaggio di nozze

un carcerato sposa una donna (figlia di uno sceriffo), vanno in viaggio di nozze, ma lui è agli arresti domiciliari.
Durante questa vacanza lei muore con un incidente in macchina, lui si allontana per cercare aiuto e quando torna lei è viva in macchina.
Continuano il loro viaggio scappando dalla polizia, ma lei inizia ad avere i sintomi di un morto (puzza, è bianca, le cadono i capelli). Lui per coprire la puzza compra la benzina.
Ad un certo punto incontrano dei cavalli, tra cui uno colorato che sembra un unicorno.
Mentre la polizia li rincorre lei sale nel cavallo-unicorno e passa attraverso una cascata. Qui lei si polverizza e “l’unicorno” si pulisce.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in anni 2000-attuale, drammatico, Film dimenticato, surreale. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Una risposta a carcerato e morta in viaggio di nozze

    1. avatar Claudio Graziano scrive:

      E’ proprio “Camille” del 2008.
      Ti passo il trailer.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *