Sorelle streghe, con Merlino e Morgana credo

Ricordo ben poco, l’ho visto anni fa (2008 forse)… c’erano due bambine una in una grotta trovava una bambola di paglia e poi incontrava una vecchia strega, alla fine del film la strega diventa gigante e c’è uno scontro in un castelli… non ricordo bene, ma forse c’erano anche Merlino e la Tavola Rotonda dei cavalieri, forse la strega era Morgana. lo cerco da tantissimo

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in anni 2000-attuale, anni 2010, fantascienza, fantasy, Film dimenticato, medievale, mitologico. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    10 risposte a Sorelle streghe, con Merlino e Morgana credo

    1. avatar Claudio Graziano scrive:

      Del periodo, pre 2010 post 2000, ho trovato questo.
      https://www.filmtv.it/film/41665/merlino-e-l-apprendista-stregone/

    2. avatar Andrea R scrive:

      Sicura sia quello il film, l’ho visto tre o quattro volte ma non ricordo le due bambine nella grotta con la bambola di paglia e nemmeno la strega che diventa gigante. E soprattutto non c’erano vecchie streghe, l’unica che poteva essere definita strega era la ex dama del lago.

    3. avatar Ilario scrive:

      Personalmente, ci rinuncio. O voi giovani imparate a scrivere, oppure, rassegnatevi a spremere le vostre meningi magari per anni per ricordare film che forse avete visto solo voi, nella vostra mente. Non si può rendere la trama di un film in quattro righe in cui compaiono tre volte la parola “forse” e due volte la negativa “Ricordo ben poco / non ricordo bene”; 65 parole messe in croce senza punteggiatura, a capo, maiuscole, verbi appropriatamente coniugati… Tutto questo testimonia chiaramente che il titolo che cercate di ricordare -- pur avendolo visto tre o quattro volte -- non ha lasciato assolutamente niente in voi… e magari chiedete aiuto per ritrovarlo, per fare cosa, chiedo io, visto che dopo aver posto la richiesta, sparite per anni / per sempre, senza dare alcuna risposta a chi magari vi ha dato uno spunto.

      • avatar Boss scrive:

        Signor Claudio Graziano….. Se vuole aiutare per il piacere di aiutare il prossimo, bene. Altrimenti cambi sito e tanti saluti. Visto che nessuno l’ha invitata, né la costringe a stare qui. wink
        Saluti il Boss.

        • avatar Claudio Graziano scrive:

          Signor Il Boss, la aspettavo. Uno come lei non manca mai in questi preziosissimi siti di gente indaffarata a farsi i ca**i degli altri.
          Credevo fosse il sedicente Pionchan l’unico amministratore di questo sito.
          Lei è forse a capo di questa baracca di questi poveri smemorati, tormentati dal ricordo di film perlopiù inguardabili? (non solo introvabili… ci sarà un motivo per cui lo sono…).
          Bene, visto che ne è il capo, insegni ai suoi utenti almeno le basi della lingua italiana, prima di chiedere aiuto. Li aiuterebbe, alfine di evitar loro l’oblio delle loro stesse richieste, magari per anni.
          Se non lo è, faccia anche a me un piacere. Ci siamo mai parlati? Bene, continuiamo così. Saluti da Ilario.

    4. avatar Claudio Graziano scrive:

      Comunque, il Boss a parte, ragazzi, (mi riferisco a Sebastian e Andrea R), mi dispiace che il mio sbotto generalizzato a tutti (O voi GIOVANI…) sia capitato proprio dopo i vostri post. E’ da gennaio di quest’anno che cerco di rispondere non a tutte, a qualche richiesta di aiuto, ma veramente, fra tutte quelle che ho letto, almeno in un centinaio di casi non sono nemmeno riuscito ad individuare le c.d. parole chiave… Per contro, avendo una certa esperienza di film (in quasi sessant’anni di vita he ho visti parecchi), solo in una decina di casi -- pochissimi! -- ho avuto un serio e positivo riscontro, l’ultimo esempio ieri… dopo la mia risposta in data 02/02/2021. Di nuovo, ragazzi, scusate se a causa mia vi siete sentiti offesi, ma non vi conosco nemmeno, come posso avercela con voi? E mi scuso anche con Pionchan, che l’ho tirato in ballo come amministratore di “una baracca”. Memocinema è una risorsa preziosa per gli amanti del cinema e trovo che proprio nel fatto che è tenuto in piedi “dagli utenti per gli utenti” è la sua forza. Però io (Claudio Graziano, il mio vero nome, non Il Boss -- de che?) non trovo ammissibile che dopo 10-20 anni esistano ancora migliaia di film insoluti solo perchè, molte volte, i quesiti posti dagli utanti sono inintelligibili e spediti così, alla rinfusa, senza il minimo indizio e rispetto per chi abbia voglia, interesse, curiosità per risolverli. Un saluto a tutti. C.G.

      • avatar Boss scrive:

        Mi perdoni….. Ma lei scrive inutili opinioni personali non richieste sotto falso nome, caro signor “Ilario”, ed il problema sarei io? Se deve prendersela con qualcuno se la prenda con sé stesso, cosa c’entro io? Robe da matti! Si limiti ad aiutare, o se preferisce, non aiutare gli altri e lasci le inutili opinioni personali non richieste per sé. Grazie.
        Saluti il Boss.

        • avatar Claudio Graziano scrive:

          non la perdono, però mi ripeto: se lei è il Boss sbagliato, lo saranno anche le sue parole a me indirizzate. Lei non ha nessun titolo ad indirizzarmi ad altri siti, mentre io avrei tutto il diritto di mandarla af…, a quel paese. Non lo faccio perché la commisero. Mi creda, lei non è assolutamente un problema, almeno per me: purtroppo, non è nemmeno la soluzione. Un giorno (spero mai) che i c.d. “social”, nel senso di siti aperti a tutti saranno completamente estinti, purtroppo i moralisti, saccenti e commentatori a sproposito, come lei, proliferanno all’ennesima potenza, comunque. Saluti dal mio amico Ilario. Claudio Graziano.

          • avatar Boss scrive:

            Lei invece che titolo ha per insultare questo sito ed i suoi utenti? Lei insulta tutti e va bene, mentre se io le faccio notare che se questo sito ed i suoi utenti non le vanno a genio può anche andarsene, invece non va bene? E no, se c’è qualcuno che deve commiserare, commiseri sé stesso. Visto che non l’ho portata io a dire ciò che ha detto. Se le fosse sfuggito, le faccio notare che ha iniziato lei ed ha fatto tutto da solo. Inoltre se io sono moralista, saccente e commentatore a sproposito, allora lei è uno squilibrato. Anche perché questo non è un comportamento consono per una persona della sua età. Dunque si faccia un favore, la smetta di rendersi ridicolo più di quanto abbia già fatto.
            Addio il Boss.

    5. avatar Claudio Graziano scrive:

      … e per finire… sono ancora in attesa della sua illuminatissima soluzione. Ha trovato il titolo esatto del film richiesto dall’amico Sebastian ? Oppure ha passato le ultime ore a cercare le parole giuste per mandarmi a quel paese senza dire volgarità?
      Io potrei nominare almeno una decina di film, oltre quello citato, ma mai Sebastian, o qualcun altro (che lo ha visto), interviene con qualche indizio “certo”, nessuno di noi lo saprà mai. E la cosa me le fa girare, anche se a lei da fastidio.
      Sebastian, prova a rivederti il famosissimo EXCALIBUR di J. Boorman del 1981, oppure qualche puntata della serie Merlin, anche se è recente… magari ti viene in mente qualcosa, visto che dire a tutti l’anno in cui hai visto il film (forse 2008) è completamente inutile.

      https://movieplayer.it/articoli/excalibur-40-anni-mito-cinematografico_24511/

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *