Uomo che si lanciava da altezze notevoli ed atterrava con una capriola.

Era una specie di western, uno pseudo western con
i classici 3-4 eroi con caratteristiche fisiche molto diversificate che permettevano di risolvere le situazioni eroiche

uno di quei classici film di serie b credo, che davano saltuariamente sui canali locali delle tv locali degli anni 80 (Canale21, Telecapri etc…)

c’era questo personaggio in particolare, credo un attore/stunt man, un omone abbastanza grosso, che saltava da altezza incredibili a volo d’angelo (braccia aperte ad ali) ed atterrava con una capriola senza farsi nulla. Questa sua caratteristica era una delle qualità spettacolari principali del film e grazie a questa sua abilità riusciva a sorprendere nemici, risolvere situazioni etc… Aveva altri 2-3 compagni, uno di questi credo magnifico con la pistola.
Quest’omone, MI SEMBRA, avesse i capelli un pò lunghi, tipo indiano d’america, spalle larghissima. Quasi tutto il film era centrato su questa sua capacità.
Le riprese erano montate in maniera tale che sembrava davvero che questo attore/stuntman potesse fare quei lanci/voli con capriola finale.

Ringrazio tutti !
Un abbraccio!

Bellissimo sito !

Danilo

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in anni 70, anni 80, arti marziali, avventura, Film dimenticato, Serie B, western. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Una risposta a Uomo che si lanciava da altezze notevoli ed atterrava con una capriola.

    1. avatar sirio scrive:

      A primo impatto mi vine in mente super uomini super donne super botte.Del 1974. le caratteristiche ci son tutte ma non è proprio pseudo Western. Cmq dacci un occhiata

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *