Funerale videoteca

Ricordo che c’era qualcuno che gestiva una videoteca e in particolar modo tutti dovevano andare ad un funerale, qualcuno faceva cadere il cadavere e qualcun altro esclamava “capirai, un cadavere con una gamba rotta”. Di certo era una commedia. Grazie!

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in commedia, commedia nera, Film dimenticato. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Una risposta a Funerale videoteca

    1. avatar Siegmeyer scrive:

      Mi viene in mente “Clerks” (1994) di Kevin Smith. Ormai un classico. Nel film, Dante è il commesso di un mini market e Randal si occupa della videoteca (proprio accanto).
      Nella scena successiva alla veglia funebre, nell’edizione italiana del film, Randal usa proprio quelle parole “…anche se si è rotto una gamba…” (aveva fatto cadere accidentalmente la bara e quindi il cadavere).
      Questa è la scena originale (la frase è diversa “It’s not like it’s gonna matter if she breaks something”):

    Lascia un commento