Suocera mai vista scambiata per domestica – Risolto

Commedia americana in bianco e nero.

Un giovane che lavora presso un’azienda importante sta per sposare una ricca ragazza. La madre di lui (che aveva mantenuto il figlio agli studi vendendo polpette preparate da lei medesima) non partecipa al matrimonio ma dopo un mese circa decide di andare a trovare i novelli sposi per conoscere la nuora.

Questa ha organizzato una cena ma non sapendo cucinare sta aspettando una cuoca, e la suocera che arriva quel pomeriggio viene scambiata per la cuoca. La donna non rivela alla nuora chi è e si mette ai fornelli aiutando la ragazza.
Quando quella sera suo figlio rientra a casa, scopre che sua madre è lì ma lei lo prega di non rivelare la sua identità alla nuora.
La suocera riscuote tanto successo che viene assunta presso quella famiglia.

In quella casa abita anche la madre della ragazza che nota una certa confidenza tra suo genero e la nuova cuoca, e mette in guardia sua figlia.
(Ricordo una scena in cui di notte la madre della ragazza si alza, va in cucina, prende una coscia di pollo dal frigorifero e sente parlare il genero e sua madre e afferma, con la coscia di pollo in mano, di non avere mai gustato un pollo così delizioso).

Tutto procede bene, la suocera/cuoca insegna alla nuora come lavare i vestiti risparmiando molto sulla lavanderia, come tenere la casa e molte altre cose che la ragazza non sa fare.

Un giorno il marito (unico uomo di tutto il film fino a questo punto) torna a casa euforico annunciando alla moglie che presto gli daranno un aumento per un suo valido progetto che sicuramente incrementerà le vendite della società per cui lavora, ma qualche giorno dopo scoprono che il progetto era stato presentato al CdA dal figlio del proprietario dell’azienda che se lo era intestato. Alla ragazza suggeriscono di accettare quella situazione perché non è la prima volta che succede, ma la ragazza non accetta e va direttamente all’azienda del marito per parlare con il direttore dell’accaduto.

Il figlio del direttore viene declassato e il merito del progetto passa al suo creatore. Poco tempo dopo il direttore dell’azienda si ammala e chiede alla ragazza se conosce qualcuno che possa accudirlo per qualche giorno. La ragazza manda la suocera (ancora in incognito) presso di lui e questa svolge talmente bene il suo lavoro nonché gli rallegra la giornata con battute intelligenti che lo colpiscono.

Il film si conclude con il direttore dell’azienda, ormai guarito, che mentre sta percorrendo una strada vede questa signora, si accosta al marciapiede e le chiede se vuole fare un tratto di strada in sua compagnia.

Non mi ricordo se la nuora durante il film ha scoperto che in realtà la cameriera era sua suocera.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 30, anni 40, anni 50, anni 60, bianco e nero, commedia, Film dimenticato, film tv, inglese, tanti anni fa, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    3 risposte a Suocera mai vista scambiata per domestica – Risolto

    1. avatar Babycr scrive:

      “La madre dello sposo” (The Mating Season) del 1951, con la splendida Gene Tierney
      https://it.wikipedia.org/wiki/La_madre_dello_sposo


      Ciao,
      Barbara C.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *