Amica tradita dal marito con sua migliore amica, a cui lo fa uccidere e…

Il film è ambientato in una casa abbastanza isolata negli Stati Uniti, intorno agli anni 70/80 mi pare. Nei titoli di testa si vede su sfondo bianco che una donna taglia della verdura rossa con un coltello da cucina, si vedono solo le mani.

Si capisce quasi subito che la protagonista (una donna ben curata, classica casalinga attenta alla casa e alla sua immagine) è stata tradita dal marito con la sua migliore amica.
La sua amica è bionda e suo marito è abbastanza affascinate, ma un rozzone.
Arrivano in casa la sua amica e suo marito, e fa in modo che lei lo spari, uccidendolo. Dopo le fa tagliare il corpo, con un seghetto elettrico da cucina nella vasca da bagno.
Lo sceriffo passa a controllare e riescono a non fargli capire niente.

Mi pare che arrivi una persona per dei debiti che il marito della signora aveva nei suoi confronti.

La signora, alla fine del film, si taglia un anulare (mi pare, comunque un dito della mano) e poi scappa con lo sceriffo (in questa scena la signora ha il un foulard sulla testa e scappano su una decappottabile).

Non so se ricordo tutto alla perfezione….

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, drammatico, Film dimenticato, splatter, thriller. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *