La violenza bussa alla porta

Un gruppo di persone, fra cui alcuni ragazzi, si ritrova per motivi diversi in una casa in montagna. La situazione prende una piega inaspettata quando iniziano a sparire alcuni dei presenti, mentre un ragazzo inizia a trovare inquietante il modo di comportarsi di un uomo che dorme nella stanza accanto. Con una scusa, l’uomo riuscirà a rapire il ragazzo e a rinchiuderlo in un bus abbandonato, dove lo torturerà e sevizierà per diverse ore.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in anni 2000-attuale, Film dimenticato, horror, thriller. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *