Aldilà

Ricordo solo un uomo che muore e si risveglia in una sorta di limbo o periferia dell’inferno,sdraiato vicino a un bosco di notte ma c’è luce,con uccelli che lo divorano o forse solo persone che gli mettono le dita nelle ferite,zona pelvica se non erro e quella doveva essere la sua pena eterna;altra scena,dice a qualcuno che lui non ha mai fatto peccati in vita,gli viene risposto che in realtà aveva commesso un peccato sulla sua persona,non si era mai curato,aveva sempre bevuto,mangiato male,fatto una vita sregolata e pare infatti che fosse morto di tumore…non è un horror

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in Film dimenticato. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *