Storia di un uomo

Un uomo dopo aver vagato alla ricerca di un posto di lavoro torna nel suo paese ma quando va a trovare la sua fidanzata la vede accudire un neonato, non sapendo che era impiegata come bambinaia preso dallo sconforto si suicida.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in anni 50, anni 60, anni 70, drammatico, Film dimenticato, italiano. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    2 risposte a Storia di un uomo

    1. avatar Claudio Graziano scrive:

      Bella storia, ma su quello che hai scritto non ci puoi realizzare un film. Chi non l’ha visto, oppure se l’ha dimenticato, come può’ aiutarti? Se ricordi qualche altro particolare (nazionalità, anno di uscita, distribuzione, attori, formato (film tv, lungometraggio, DVD,) ti prego, scrivilo. Grazie. A rileggerci (spero).

    2. avatar Barbara C. scrive:

      Non collima esattamente ma mi ricorda “Il Grido” del 1957 di Antonioni
      https://it.wikipedia.org/wiki/Il_grido_(film)

      Ciao,
      Barbara

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *