Casa degli orrori

Non so bene se fosse un film cinematografico, televisivo o addirittura l’episodio di una serie o di una raccolta di film brevi. Come datazione siamo tra gli anni 80 inoltrati agli inizi degli anni 00. La protagonista credo fosse una studentessa universitaria, forse tornata da poco nel paese natale. Viene convinta da due amici (una ragazza e un ragazzo che forse era il suo fidanzato o il fidanzato dell’altra) a organizzare una maxi festa a tema horror in una struttura ormai chiusa (e qui forse “corrompono” il guardiano per averne accesso. Forse). Il posto viene addobbato per bene con trappole e i tipici suoni di una casa dell’orrore al luna park. Peccato solo che le trappole non siano giocattoloni ma vere e infatti i vari ragazzi iniziano a morire. Per lei, però, avevano organizzato una morte più speciale e la tengono per ultima. Sul finale ricordo una specie di lunga botola orizzontale dove forse lei e una sua amica si infilano sperando di scampare ai pericoli ma dove poi l’amica finisce decapitata. Quando nel finale riesce a uscire dalla struttura, più o meno incolume anche se traumatizzata, scopre i due responsabili della mattanza che le rivelano che si trattava di una vendetta poiché la ritenevano responsabile della morte di un’altra ragazza avvenuta anni prima (che forse è il motivo per cui era partita).
Spero che a qualcuno venga in mente qualcosa. Grazie.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in Film dimenticato. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    7 risposte a Casa degli orrori

    1. avatar Sara scrive:

      Ciao, potrebbe essere “pesce d’ aprile” 1986.

    2. avatar akaBi scrive:

      Ciao. Grazie per l’intervento. Non è quello. Ho dato un’occhiata al trailer e l’ambientazione è completamente diversa. In compenso a leggere la trama sembra il medesimo film. Ah ah. Quando si parla di filmoni…
      Comunque visto che mi piacciono gli slasher mi sa che cercherò anche questo.

    3. avatar Barbara C. scrive:

      Ce ne sono parecchi che ricordano la tua trama, controlla:

      “Terror Train” del 1980
      https://it.wikipedia.org/wiki/Terror_Train

      “Killer Party” del 1986
      https://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=12588

      “Doppio delitto” del 1988 (CLOSE YOUR EYES AND PREY aka HIDE AND GO SHRIEK)
      https://www.davinotti.com/film/doppio-delitto/2454

      “Discesa all’Inferno” del 1992 (Prom Night IV: Deliver Us from Evil)
      https://it.wikipedia.org/wiki/Discesa_all%27inferno_(film_1992)

      Ciao,
      Barbara

    4. avatar akaBi scrive:

      Ciao Barbara. Grazie.
      Terror Train, casualità, l’ho visto per la prima volta pochissimi giorni fa. Ovviamente non è lui.
      Killer Party e Discesa all’inferno, stando ai trailer, sembrerebbero lontani dalle immagini confuse che ho in mente. Doppio delitto, invece, sembra avere qualche attinenza ma dovrò cercare altri dettagli in rete per capire se è il film che sto cercando o meno. Nel frattempo ti ringrazio per il tempo speso nel cercare di aiutarmi. Buona serata.

    5. avatar akaBi scrive:

      Rieccomi. Niente da fare. Doppio delitto è ambientato in un grande magazzino e si vede una figura che via via procede alla mattanza. La “pellicola senza nome”, invece, è ambientata in un luogo che non ricordo se fosse un cinema o un teatro non più in uso e, ammesso che potrei sbagliare, sono le trappole abilmente collocate in ogni dove a uccidere i protagonisti. Solo alla fine si scopre che erano stati due “falsi amici” a organizzare il massacro.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *