Donna, mentalmente disturbata, ammala la figlia (tramite iniezioni) ed inganna la gente; tutto per fini economici.

Donna single, mentalmente disturbata, vive manipolando le persone, userà anche la figlia ammalandola per ottenere sovvenzioni eo risarcimenti assicurativi; nel finale ci sarà un processo legale dove la figlia esclama piangendo “mamma perché mi hai fatto questo”. Seduce un uomo benestante di mezza età per fini economici; concludo con una scena che ricordo bene: Lei era di ritorno da un lungo viaggio aereo e questo uomo l’ aspettava in aeroporto proprio a ridosso dell’ imbarco; quando si incrociarono lui la saluta chiamandola per nome, lei prosegue qualche metro facendo finta di niente, poi si gira e si presenta come la gemella della donna che stava aspettando (morta per qualche motivo). L’ uomo ci crede ciecamente e lei ne approfittò per rifidanzarsi di nuovo con lui.
p.s. ho scritto tutto quello che vagamente ricordano perché non ricordo neanche il titolo; scusate e cmq grazie.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in anni 70, anni 80, drammatico, Film dimenticato, psicologico. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    6 risposte a Donna, mentalmente disturbata, ammala la figlia (tramite iniezioni) ed inganna la gente; tutto per fini economici.

    1. avatar Umby scrive:

      Film che raccontano di fatti riguardo la “Sindrome di Münchhausen per procura” c’è ne sono parecchi, e purtroppo anche la cronaca.
      Prova vedere se si tratta di “ Una madre non proprio… perfetta “ del 2013

      • avatar Michele scrive:

        Un grazie sincero per l’ attenzionamento Umby, ma il film è degli anni 70-80. Non l’ho visto al cinema, bensì in TV (canale5!?), da qui la mia difficoltà ad inquadrare una data. Ciao

    2. avatar Umby scrive:

      Ricordo che ci fu un caso di una bambina reginetta , che la madre la avvelenava per andare ospite in tv, non ricordo se negli anni 70 o 80 , credo che della storia furono fatti o tratti diversi film tv

      • avatar Michele scrive:

        Potrebbe essere uno spunto, farò una ricerca su internet. Il film l’ ho visto in TV verso la fine degli anni ’80; Ahimè ricordo pochissimo anche perchè ero piccolo. Peccato nessuno ricordi la scena dove questo uomo (panzuto ed ingenuo) aspetta questa donna sul ciglio dell’imbarco, lei scesa dall’ aereo lo incrocia, lui la chiama, lei lo ignora per qualche metro poi si ferma e si presenta come la gemella della donna che aspettava.
        Di nuovo grazie.

    3. avatar cl_s scrive:

      Secondo me si tratta di DUE VITE, UN’OSSESSIONE (conosciuto anche come VITA STRAPPATA) con Judith Light.

    4. avatar Umby scrive:

      Ho trovato quello che cerchi , forse e’ un titolo per la tv proposto da CL-s https://www.filmtv.it/film/10207/cara-mamma-ti-odio/

      Lo trovi sul tubo in inglese, prova a vedere se si tratta della storia di Audrey Marie Hilley

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *