Donna che porta il cane dal veterinario e vive una lunga avventura in città e poi gira uno spot uscendo dalla prigione la sera stessa

Questo film fu trasmesso una volta sulle reti rai, sicuramente era un film per famiglie. Ricordo che c’era una donna che non ricordo se fosse un attrice oppure un allevatrice di cani che avesse un pastore tedesco in casa. Lei deve girare uno spot su un prodotto per cani, ma non riesce bene. All’improvviso il cane si sente male e deve chiamare il soccorso veterinario. Poi non ricordo come rimane senza macchina e viene derubata. Prende poi una macchina dela scuola guida con l’istruttore e si spaccia per una studentessa di scuola guida, si nasconde in un cassonetto e viene aiutata da un senzatetto con cui solidarizza e quasi si sviluppa un attrazione ma solo platonica. Poi per non so quale reato viene fermata dalla polizia , ma la sera stessa un suo amico regista paga la cauzione e le dice che il suo cane è stato salvato dal veterinario che è riuscito a capire il problema. E lei in lacrime uscendo dalla prigione racconta la sua felicità nel sapere che il suo cane è salvo.
Nella scena finale lei e i suoi amici guardano in televisione lo spot da lei girato in maniera completamente diversa da prima che ottiene successo

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 80, anni 90, commedia, commedia rosa, drammatico, Film dimenticato, francese, inglese, serie televisiva. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *