Epilogo ragazza a Miami con la refurtiva nascosta nel divano – Risolto

Nell’epilogo della storia, la ragazza fidanzata di uno dei protagonisti fugge in un appartamento comprato a Miami, salvandosi dalla vendetta dei criminali. Nella scena, arriva in un grande appartamento completamente vuoto in un edificio alto tutto bianco.
Appena arrivata, bussano alla porta i trasportatori che le chiedono dove posso poggiare il divano. Appena vanno via, lei cerca all’interno la refurtiva di banconote. Felice di aver ritrovato la refurtiva come secondo i piani; va sul balcone a guardare il panorama indossando degli occhiali da sole. Li, la vicina, una signora che sta innaffiando dei vasi di fiori sull”altro balcone, le dice all’improvviso sorprendendola dalla contemplazione del pamorama: <>
A queste parole, il momento di felicità si interrompe; perché pensa al suo compagno, che ha fatto in modo che si salvasse, non è con lei e al fatto che in un certo modo l’ha raggirato per salvarsi, a discapito anche degli altri componenti del gruppo del colpo che hanno fatto tutti una brutta fine. Lei è l’unica che è riuscita a uscirne vincitrice salvando la sua parte di bottino.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 2000-attuale, anni 90, azione, drammatico, Film dimenticato, thriller, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    3 risposte a Epilogo ragazza a Miami con la refurtiva nascosta nel divano – Risolto

    1. avatar Andrea scrive:

      Descrizione manca del dialogo tra le <> che è stato cancellato al momento della pubblicazione.

    2. avatar Akira scrive:

      Mi viene in mente un film francese intitolato “Ni pour ni contre (bien au contraire)” (2003; titolo italiano “Autoreverse”), diretto da Cédric Klapisch (possiedo tutti i suoi film in dvd).
      Trailer (in tedesco)

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *