Ragazza di campagna si innamora del ragazzo che lavora per la sua famiglia

Perdonate il titolo molto generico, ma è solo che ricordo davvero poco del film. Era ambientato nei primi del 1800 o a metà, comunque quel periodo lì, sono quasi certa fosse un film americano, e che fosse un film per la televisione.

Raccontava di questa famiglia composta da padre e dalle 3 figlie o forse erano di più, non ricordo bene, erano tutte adulte eccetto forse una o due che erano ancora delle bambine, tutte bionde; il padre era vedovo ed era a letto malato, stava quasi sempre a letto e le figlie si prendevano cura di lui. Vivevano in campagna e credo avessero del bestiame. Una delle figlie, la maggiore credo, ogni tanto andava in città per fare compere e ricordo che a un certo punto un uomo molto ricco gli si era avvicinato e proposto come marito, raccontandogli appunto di quanti terreni possedeva, cercando con quel discorso di fargli capire (secondo la sua logica) che con lui non avrebbe più potuto avere problemi economici e che sarebbe stato un vantaggio per lei sposare uno come lui. Ricordo una scena in particolare, erano in una tenda allestita con un tavolo dove lui gli aveva mostrato un progetto che aveva in mente. Comunque sia, pur rimanendo affascinata dai suo modi gentili (e dalla sua bellezza), lei gli fa capire che non può sposare un uomo che conosce appena.

Mentre succede tutto questo, c’è un altro uomo che, non ricordo quando, va a lavorare per la famiglia della ragazza, tipico ragazzo di campagna sempre pronto a sporcarsi le mani se c’è da lavorare sodo; credo l’avesse assunto il padre per lavorare il loro terreno e aiutare le sue figlie con i lavori di casa, se c’era da riparare qualcosa ecc. Ricordo che all’inizio la ragazza non tollerava la sua presenza in casa loro, e teneva sempre un atteggiamento acido nei suoi confronti, mentre le sorelle erano tranquillissime. Una scena in particolare che ricordo era il ragazzo che vedendo la condizione del padre, aveva chiesto alle sue figlie di uscire dalla camera da letto perchè doveva fare una cosa, non so cosa, e non so se questo ragazzo avesse studiato medicina o magari avesse avuto esperienze simile quindi sapeva cosa fare, fatto sta che grazie a lui il padre alla fine migliora giorno per giorno. Ed è più o meno in questo punto che la ragazza inizia a vederlo sotto una diversa luce. Non che fosse cattiva, era il tipico odio a prima vista senza motivo, solo perchè non lo conosceva e non si fidava di un estraneo in casa loro.

Ricordo anche una scena molto carina di lui che per far divertire la/e figlia/e più piccola/e, aveva messo una lampada in una camera e aveva giocato a fare le ombre cinesi, con sommo fastidio della ragazza.

Finiva col padre guarito e lei che alla fine sposava sto ragazzo andandosene da quel paese su un carro.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 2000-attuale, drammatico, Film dimenticato, romantico, storico. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *