Banda criminale assalta camion che trasportano valori e li nascondono in una montagna

Trasmesso in TV, RAI, seconda metà anni 70. Produzione estera, forse tedesca o inglese. Una banda composta da uomini e donne organizza un piano per assaltare dei camion che trasportano forse armi o comunque valori. Durante la notte piazzano delle transenne con segnali lampeggianti sull’autostrada simulando dei lavori in corso per rallentare il convoglio. Sparano da un ponte sull’autostrada, ammazzano tutta la scorta, i conducenti e portano via i mezzi col prezioso carico e nascondono tutto in un buco in una montagna, forse una ex miniera, in attesa che le acque si calmino. Qualcosa però va storto e un membro della banda rimane paralizzato durante l’assalto. Cominciano i primi dissapori fra i membri della banda fino ad arrivare a un complotto di alcuni membri per escludere quello che è rimasto paralizzato dalla divisione dei proventi. A questo punto il paralizzato organizza la sua vendetta personale e riesce a far tornare gli altri membri sul luogo del delitto inscenando la stessa situazione dei lavori in corso. Lui dal ponte si mette a sparare sugli ex compagni e li fa fuori.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in anni 70, azione, Film dimenticato, inglese, tedesco, thriller. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Lascia un commento