Film ambientato in India su scambio di bambini – Risolto

Film ambientato in India. Credo di averlo visto un sabato o domenica pomeriggio.
Anni 2000. Una ragazza indiana sui 25 torna in India. Non ricordo bene questa parte iniziale, credo avesse sempre vissuto in un paese occidentale, ed abbia voluto per qualche motivo tornare (andare?) nel paese di origine dopo la morte di lei.
Comunque per qualche motivo finisce ospitata dalla famiglia reale (vecchi amici di famiglia? E se non è reale è comuque molto molto ricca). Tale famiglia è composta dalla regina vedova (che io ricordo con tratti occidentali), del primogenito che ha circa l’età della protagonista con cui nasce una simpatia, e dalla seconda figlia che è incinta.
La protagonista comincia un viaggio/ricerca credo sul passato/misteri della madre. Ricordo che finiva su un cimitero su un’isola in mezzo a un lago dove trova la sua stessa tomba.
Nella sua ricerca conosce e viene aiutata da un ragazzo di casta molto bassa che a un certo punto per intralciari viene imprigionato.
Poi viene accompagnata anche dal primogenito della famiglia reale. Credo finiscano nell’ufficio del capo della polizia locale dove trovano una serie di documenti nascosti. In pratica, la madre della ragazza era una levatrice: quando ad una donna di casta alta nasce come primo figlio una femmina, con la complicità delle madri scambiava la neonata con un neonato maschio comprato a qualche famiglia di casta povera (la cultura del primogenito maschio qui è ancora molto radicata). I ragazzi sono sconvolti ma si accorgono che manca il documento di un bambino. Sopraggiunge il capo della polizia che messo alle strette gli consegna l’ultimo documento, quello della regina. Anche il ragazzo è nato da una famiglia poverissima in realtà, e la primogenita ed erede è la ragazza.
Il ragazzo sconvolto fugge e raggiunge la casa della sua vera famiglia dove vede una donna anziana con la pelle raggrinzita (la madre in teoria). Non ha il coraggio di avvicinarsi. Si allontana e raggiunto da un fedele servitore, convinto di aver occupato per tutta la vita un posto a lui non destinato, si fa sparare. Poi il servitore spara a se stesso.
La ragazza cerca di raggiungerli ma non fa in tempo a fermarli, quindi deve portare la notizia alla regina che ne è distrutta, nonostante non fosse suo figlio di sangue lo aveva amato come suo.
La ragazza prende il suo posto come erede della famiglia reale e abbraccia l’altra figlia della sovrana come la sorella che è.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in anni 2000-attuale, drammatico, Film dimenticato, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama