Abitanti di una città si trasformano in mostri

Film visto tanti anni fa in seconda serata, sicuramente ne saranno passati come minimo 20. Mi rimase impresso perché mi terrorizzò enormemente dato che al massimo avrò avuto 10 anni. Ricordo poco della trama, solo che gli abitanti di questa città si trasformavano in orribili mostri, non so per quale motivo, se un virus o altro. So solo che il film è molto vecchio, infatti era in bianco e nero. Non è “La città dei mostri” con Vincent Price.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 50, anni 60, Film dimenticato, horror. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    4 risposte a Abitanti di una città si trasformano in mostri

    1. avatar Paolo scrive:

      Guarda, potrebbe essere “L’ultimo uomo della Terra” del 1964?
      “Casualmente” c’è comunque Vincent Price.

      • avatar Pietro scrive:

        Purtroppo no sad “L’ultimo uomo della terra” lo conosco bene. Nel film che vidi io la storia partiva da una situazione di normalità e poi in seguito le persone subivano la trasformazione. Magari sbaglio ma secondo me era ancora più vecchio come film.

    2. avatar Paolo scrive:

      Vediamo, dopo una ricerca sui film anni ’50-’60 coi mostri mi è sembra doveroso segnalarti:

      “L’astronave atomica del dottor Quatermass”

      “L’invasione dei mostri verdi” (anche noto come “Il giorno dei trifidi”)
      (qui i mostri sono piante)

      Sfortunatamente (diciamo così) gli anni ’50 e ’60 hanno generato parecchie pellicole simili, in particolare con l’avvento dei kaiju (ovvero Godzilla e co.).
      Proseguo la ricerca se servisse.
      Spero che nel mentre qualcun altro trovi un riferimento più adeguato.

      • avatar Pietro scrive:

        Grazie mille ma purtroppo non sono nemmeno quelli. Si è durissima, ho fatto tante ricerche ma nulla. Se poi ci mettiamo che ricordo poco o nulla della trama diventa un’impresa.

    Lascia un commento