Figlia adottata di madre morta nella neve

Una giovane madre tossicodipendente muore nella neve e la figlia di 3-4 anni viene adottata e cresciuta da un falegname. Egli conserva e nasconde delle monete d’oro per il futuro della ragazza. Una notte viene derubato, ma anche il ladro muore nel ghiaccio. Crescendo la figlia sta per preferire un’altra famiglia amica facoltosa e il padre non potrebbe opporsi in quanto non ha più il suo tesoretto. Si scopre invece il ladro morto anni prima con la refurtiva e tutto finisce bene.
Una scena che ricordo è quando il padre la mette “in castigo” nell’angolino e, dopo i minuti assegnati la lascia libera di scegliere un gioco e lei si rimette nell’angolino perchè si era divertita

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, Film dimenticato, sentimentale. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    2 risposte a Figlia adottata di madre morta nella neve

    1. avatar kla scrive:

      Uno strano scherzo del destino con Steve Martin

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *