Padre vede figlia morta

?tramite un’indagine si arrivava alla dimora di questo padre, vedovo, con un figlio maschio e una figlia femmina. I bambini non avevano contatto con la realtà tant’è che il padre faceva loro da insegnante a casa. Il padre aveva questa sorta di venerazione per la bambina e la servitù diceva che i bambini non giocavano mai insieme, addirittura non li avevano mai visti nella stessa stanza contemporaneamente. ?
?Per farla breve all fine si scopre non esserci nessuna bambina (se non sbaglio era morta anche lei) e che fosse il padre a far vestire il bambino maschio con abiti femminili in quanto inconsciamente non voleva rassegnarsi all’idea che la figlia fosse morta. Ovviamente con tanto di psicologia inversa sul figlio che non era lucido quando ciò accadeva e quindi non ricordava. Mi ricordo una scena in cui la/il detective che viene a capo di questa storia malata faceva vedere al ragazzino, per dimostrargli la sua verità, due foto con il padre messe a paragone, nelle quali era deducibile che quella con la “sorella” fosse un fotomontaggio. ?
?

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in drammatico, Film dimenticato, tanti anni fa, thriller. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    3 risposte a Padre vede figlia morta

    1. avatar Ombraverde scrive:

      Ciao, a me sembra la trama de “Il cacciatore del buio” di Donato Carrisi. Ma è un libro, non un film. Fammi sapere, perché comunque la tua trama è proprio uno dei punti risolutivi del romanzo.

      • avatar Bregghy1980 scrive:

        Ciao, avevo letto anche io di questo libro, e la trama pare proprio quella, ma aimé non viene citato nessun film a riguardo, grazie comunque!

        • avatar Ombraverde scrive:

          Di nulla, ma l’importante è che tu abbia sicurezza di avere visto un film con questa trama. Mi sembra un po’ strano dato che il libro è proprio basato su questo punto del figlio costretto ad interpretare una sorella inesistente. Spero altri ti possano aiutare a sciogliere l’arcano smile, buona serata.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *