nazista che uccide prostitute – Risolto

ciao a tutti!!! ho visto questo film una decina di anni fa su rete4. il film è ambientato durante la seconda guerra mondiale a Varsavia o Praga. un’ ispettore di polizia indaga su una serie di omicidi. le vittime sono prostitute. l’ispettore capisce che l’assassino è un generale nazista, ma non ha prove concrete per arrestarlo. mi ricordo che il nazista è innamorato di una ragazza che esce di nascosto con il suo autista.il nazista uccide un’altra prostituta facendo ricadere la colpa sul suo autista, il quale è costretto a scappare per non finire in prigione.a fine guerra il nazista riesce a scappare e a cambiare identità. dieci anni dopo l’ispettore riesce a trovare il nazista durante una riunione di neonazisti. non mi ricordo bene come finisce, mi sembra che l’ispettore grazie alla testimonianza dell’autista che era riuscito a rintracciare, riesce ad incastrare il nazista.il nazista è biondo, e mi ricordo che si sentiva male quando vedeva un quadro che gli piaceva. il film dovrebbe essere degli anni 70.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in bellico, Film dimenticato, thriller, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    3 risposte a nazista che uccide prostitute – Risolto

    1. avatar Saraesse scrive:

      Guarda se può essere “La notte dei generali”, la trama è molto simile. Il generale biondo dovrebbe essere Peter O’Toole.
      https://it.m.wikipedia.org/wiki/La_notte_dei_generali
      Ho trovato lo spezzone del film in cui il personaggio interpretato da O’Toole si sente male guardando un Van Gogh:

    2. avatar eva scrive:

      è questo grazie !!!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *