Intrigo politico

Ricordo solo una scena:
un uomo molto spaventato viene fatto salire su una limousine da un politico russo (forse suo amico) che gli dice “Tranquillo in questa macchina è come se fossi in Russia”.
Poco dopo all’entrata di un tunnel la macchina viene fatta accostare da un’altra vettura e lui fatto scendere.
Il politico viene credo ucciso e l’uomo lasciato li.
Non ricordo altro.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 60, anni 90, azione, Film dimenticato, thriller. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    2 risposte a Intrigo politico

    1. avatar giorgio scrive:

      Una scena simile era in “Il Ponte delle spie” con Tom Hanks che narra lo scambio di prigionieri tra russi e americani al famoso “Check Point Charlie”.

    2. avatar Will scrive:

      Non è quello, il mio è ambientato in America ed è un film molto più vecchio

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *