falsi meccanici – Risolto

Un gruppo di giovani viaggia in macchina – credo un fuoristrada o un piccolo pulmino – attraversando un vasto bosco. L´auto si guasta e rimane ferma, poi si scopre che qualcuno aveva teso un filo spinato all’altezza delle ruote. Chiamato il carro attrezzi finiscono non so piú come tutti in una casa d’orrore dei (credo) fratelli “finti meccanici” piena di resti umani (mi ricordo un pezzo della mandibola in un bicchiere sotto un letto, il frigo pieno di varie parti del corpo). I ragazzi lottano con la famiglia omicida finché possono, in ogni caso alla fine si salva credo uno/a soltanto del gruppo. Mi ricordo, inoltre, una scena nella quale uno dei ragazzi o una delle ragazze si appoggia con la schiena ad un albero, quando all’improvviso una grossa ascia le taglia la testa passando per la rima tra le labbra e resta stretta nel tronco. La parte inferiore cade e sulla lama dell´ascia rimane la parte superiore. La famiglia degli assassini aveva nel bosco un parcheggio pieno di automobili dei turisti, delle famiglie ecc. I fratelli (forse c´era anche qualche donna tra di loro) sono tutti molto grossi e forti, vengono ripresi soltanto per qualche attimo fuggente, sembrano essere dei giganti con qualche malattia mentale – non proprio brillanti, ecco.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in americano, anni 2000-attuale, Film dimenticato, horror, titolo scoperto. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Una risposta a falsi meccanici – Risolto

    1. avatar Ganimede scrive:

      “Wrong Turn, il bosco ha fame”

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *