Guerra: agente inglese uccide collaborazionista francese per errore

Il film in bianco/nero si svolge a Parigi durante l’occupazione nazista. Un agente inglese (ex pilota della RAF) deve indagare su un presunto collaborazionista. L’uomo riesce ad entrare in confidenza con il signore (me lo ricordo in carne pelato con baffi): la persona e’ molto cordiale e gentile e apparentemente buona:alla fine però riceve l’ordine di ucciderlo. Tornato in Inghilterra scoprirà che il signore era innocente, come aveva immaginato. Non proverà rimorso per la vittima in quanto ne aveva causate molto di più coi bombardamenti, ma nelle orecchie gli rimarrà il “perché” sussurrato dall’uome mentre lo stava uccidendo. Film visto sulla RAI la mattina a cavallo anni ’80/90. Sembra film anni ’50, inizio ’60.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in anni 50, anni 60, bellico, Film dimenticato, francese, inglese. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    Una risposta a Guerra: agente inglese uccide collaborazionista francese per errore

    1. avatar CilloXX scrive:

      “Ordine di uccidere” del 1958.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *