Marito convince la moglie a tradirlo

Un uomo racconta della sua fantasia sessuale alla moglie, in una scena del film (in lingua italiana) si trovano insieme seduti l’uno di fronte l’altra e mentre fanno il bagno da nudi, lui poggia un piede sulla spalla di lei e stuzzica facendogli fantasticare che esso sia un uomo chiedendogli di baciarlo, poi gli poggia l’altro piede sul altra spalla e gli dice che quello sia un altro uomo. Successivamente, il marito sprona la moglie ad avere rapporti con altri uomini ed una volta che la moglie si trova per strada chiede un passaggio ad uno straniero con cui finisce per avere un rapporto sessuale. Al ritorno quando a casa lei racconta del accaduto al marito lui non gli crede ed eccitato dalla storia fa sesso con lei. Questo e’ quel poco che ricordo del film, so’ che non sono molti dettagli ma nella speranza che qualcuno abbia visto questo film (erotico o pornografico, non ricordo esattamente le scene di sesso se fossero esplicite o meno) spero che sappiate darmi il titolo. P. S. Il film non era molto recente ma non saprei preciso l’anno. Lo vidi una volta su internet.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in erotico, Film dimenticato. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    3 risposte a Marito convince la moglie a tradirlo

    1. avatar Lisa scrive:

      Le onde del destino di Lars Von Trier?
      Però non è pornografico.

      • avatar Nuntius scrive:

        Ho scorso rapidamente le immagini del film “Le onde del destino”, visto anni fa, e non ho trovato corrispondenze esatte, o quantomeno simili, con le scene ricordate nella trama. Anche a me era venuta in mente quella pellicola. Ciao!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *