La voce di Armando Bandini e la fenice – Risolto

Salve a tutti. Era la “TV dei ragazzi” alla fine degli anni 70. Ricordo solo che si vede la fenice (il mitico uccello che rinasce dalle proprie ceneri), realizzata a disegni animati, e si sente un commento fuori campo di Armando Bandini, il famoso doppiatore genovese dalla caratteristica voce profonda e nasale. Qualcuno riesce a collegare questo frammento di ricordo, che mi accompagna da tanti anni, a qualcosa? Grazie fin da ora.

↑↑ Fai scoprire MemoCinema ai tuoi amici ↑↑

Questa voce è stata pubblicata in animazione, anni 70, Film dimenticato, italiano, programma televisivo, titolo scoperto, trasmissione tv. Contrassegna il permalink.

RSS dei commenti a questa trama





  • Congratulazioni, la tua trama è su MemoCinema!

    Questo è l'indirizzo che devi controllare per leggere le risposte:

    Ogni giorno vengono aggiunte nuove trame e questo rende difficile ritrovare la propria.
    Non rischiare di perdere la tua trama, salva adesso l'indirizzo.

    Clicca qui e aggiungilo ai preferiti
    Chiudi

    8 risposte a La voce di Armando Bandini e la fenice – Risolto

    1. avatar Nuntius scrive:

      Dopo la pubblicazione del commento, Memocinema stesso mi suggerisce alcune trame, in particolare sembra utile questa:
      https://www.memocinema.com/?p=100651
      “Con la fenice sul tappeto magico”, serie tv trasmessa nel ’79: il titolo e i pochi video non mi sono del tutto estranei, anche l’anno corrisponde, e anche i movimenti non molto fluidi della fenice. Io però ricordo un disegno animato su sfondo bianco…ma è pur vero che i ricordi sono sfumati e lontani nel tempo.
      Forse, riuscendo a trovare video di quella serie doppiata in italiano (quelli che ho visto sono tratti dall’originale inglese) si riuscirà a risolvere il dubbio (magari, Bandini doppiava la voce della fenice); oppure, se si riuscisse a trovare il cast di doppiatori italiani di quella serie, e io finora non ho trovato nulla, neanche nel sito “ufficiale” di Armando Bandini:
      http://armandobandini.it/
      La ricerca continua…

    2. avatar Nuntius scrive:

      Nel sito di Antonio Genna, risulta che la voce della fenice era di Manlio Guardabassi, e non di Armando Bandini
      https://www.antoniogenna.net/doppiaggio/telefilm/conlafenicesultappetomagico.htm

      • avatar Castàlia scrive:

        Bravo Nuntius bravo hai richiamato il link in cui avevo fornito info per l’utente John Doe. Anche io ieri ho cercato, ma senza esito. Comunque, non ho ho capito se bisogna cercare altro… o se consideri risolta la tua richiesta. Castàlia bye

    3. avatar Nuntius scrive:

      Ciao Angela, ben ritrovata!
      Nonostante la bilancia penda fortemente a favore dello sceneggiato “Con la fenice sul tappeto magico”, non posso considerare ancora risolta la richiesta perchè i miei ricordi (vaghi e probabilmente distorti) non corrispondono a quanto visto.
      Bisognerebbe trovare spezzoni della versione italiana della serie tv, giusto per verificare se la voce italiana della fenice (che non è quella di Armando Bandini: https://www.antoniogenna.net/doppiaggio/telefilm/conlafenicesultappetomagico.htm ) è quella dei miei ricordi.
      Cercherò appena possibile anche tra i lavori di Manlio Guardabassi, come attore e doppiatore, poi ti faccio sapere.
      Grazie!

      • avatar Castàlia scrive:

        Perfetto! Aspettiamo, vediamo che succede. Castàlia bye

        • avatar Nuntius scrive:

          Ciao Castalia, rieccomi. Ho ascoltato la voce di Manlio Guardabassi in alcuni suoi lavori di doppiaggio e anche di attore e penso sia “compatibile” con quella dei miei ricordi (e che invece ho sempre attribuito ad Armando Bandini).
          Per cui, anche se non ho trovato in Rete nessun frammento dello sceneggiato “Con la fenice sul tappeto magico” -- in cui Guardabassi presta la voce italiana alla Fenice -- posso ritenere risolta la richiesta!
          Grazie Castalia per avermi aiutato anche stavolta a dare un nome a vaghi ricordi di bimbo. Buona estate, a presto!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *